Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Team Nuova Florida - Montespaccato: 'vincere o morire'

L'undici di Belli insegue la 1° vittoria del 2019 e se la vedrà in casa della 2° forza del torneo, imbattuta da 8 giornate



Andrea Bussone

Il big match tra Team Nuova Florida e Montespaccato mette a confronto i 2 migliori attacchi del torneo - primato che la formazione di Bussone condivide insieme al Real Monterotondo a quota 33 reti - ma c'è ancora tanto altro da scoprire nel nostro percorso d'introduzione che porta alla sfida di domenica dello stadio Marco Mazzucchi di Ardea, valida per la 17° giornata di campionato; la 1° del girone di ritorno. 


Finita la virata tipica del giro di boa, le due compagini si preparano a ripercorrere lo stesso cammino compiuto dal 2 settembre fino al 6 gennaio nella speranza di migliorare i rispettivi rendimenti. Il che porterebbe i biancorossi a ridosso della zona 'Scudetto'; lotta che vede la formazione di Ardea Bussone ingaggiata in una bagarre in stile WWE insieme ad almeno altre 4 concorrenti. Leggermente più staccato il Montespaccato, ma non per questo l'undici di Belli parte svantaggiato e/o demoralizzato al cospetto della 2° forza della classe. Anzi, dopo la sconfitta dello scorso turno contro l'Eretum - in cui non è bastata la doppietta di Calì -, gli azzurri sono chiamati a ricollegarsi all'ultima parte del 2018; anno solare chiuso con 2 vittorie consecutive per 2-0. E, di conseguenza, mettendo in pericolo la continuità di rendimento del Nuova Florida, il cui filotto positivo è stato aperto il 4 novembre contro l'Almas Roma (3-0) e a cui sono seguiti 4 successi e 2 pareggi. Mentre l'ultima sconfitta in campionato è datata 28 ottobre (3-2 in casa dell'Atletico Vescovio).


Si consoliderà, o si interromperà la striscia di risultati utili della squadra di Bussone? Certo è che in queste situazioni può echeggiare il motto garibaldino 'Vincere o morire', in quanto un ko in questo momento non farebbe bene proprio a nessuna delle due...