Notizie
Categorie: Giovanili - UNDER 16 DIL.

Tor Sapienza, grande rimonta nel recupero col Vescovio

La formazione di Ferraro va in svantaggio in avvio di match ma nel finale ribalta tutto nel giro di un minuto



4a Giornata
2 - 1

Ferraro, alla guida del Tor Sapienza

TOR SAPIENZA Aquilini, De Sanctis, Alosi, Cesarei, Baschetti, Arzilli, Betti, Farina, Ciucci, Di Resta, Castelli PANCHINA Mariani, Fontanella, Piscedda, De Angelis, Benlehzil, Pecoraro, Calisti, Macedonio, Biancofiore ALLENATORE Ferraro

ATLETICO VESCOVIO Domenici, Fabiani, Pianigiani, Castrechini, Liprandi, Pauselli, Piroux, Amura, Caracciolo, Tomei, Casadidio PANCHINA Fiori, Feriozzi, Di Luigi, Narovici, Orecchio, Briziarelli, Scagnoli, Recchia ALLENATORE Testardi

MARCATORI Tomei 5'pt (A), Alosi 29'st (T), Castelli 30'st (T)

ARBITRO Di Pasqua di Tivoli 


Nel recupero di campionato disputato oggi all'Alberini il Tor Sapienza conquista la terza vittoria consecutiva, per niente semplice, sconfiggendo per 2-1 l'Atletico Vescovio in rimonta. Continua per i ragazzi di Ferraro il buon momento: grazie a questo risultato, infatti, la formazione di Colli Aniene aggancia proprio i diretti rivali di giornata a quota dodici punti in classifica. Continua però a manifestarsi il dato negativo delle reti subite dal Tor Sapienza: almeno una per partita. Brusco stop invece per la formazione di Mirko Testardi che, dopo il ko all'esordio con il Fiano Romano, ha dominato in ogni partita vincendo sempre con largo scarto. Tornando alla gara di oggi, pronti via ed è il Vescovio a partire in modo più concreto: dopo appena cinque minuti di gioco, infatti, il punteggio già si muove: è Tomei a gonfiare la rete dello 0-1. Il Tor Sapienza prova a reagire ma senza riuscire a sconfiggere Domenici fra i pali. Nella ripresa si continua a lottare e il carattere della formazione di casa verrà premiato dal campo nella parte conclusiva del match: nel giro di un minuto, infatti, fra 29' e 30', eplode di gioia l'Alberini: prima Alosi pareggia i conti, infatti, poi è Castelli a siglare la rete del definitivo 2-1. Galvanizzato dal ribaltamento di punteggio, il Tor Sapienza stringe i denti e lotta negli ultimi dieci minuti, conservando fino alla fine il risultato favorevole.