Notizie
Categorie: Calcio a 8

Totti Sporting Club ok: Frosinone al tappeto di misura

La formazione dell'ex capitano giallorosso vince la sua terza sfida su quattro incontri giocati in stagione



Francesco Totti ©Fanner

Terza vittoria in quattro gare ufficiali per la Totti Sporting Club che ieri, nell’umida cornice della Stella Azzurra nel quartiere Eur, ha superato per 4 a 3 la compagine gialloblù del Frosinone. Mister Carlo Cancellieri ha schierato sin dal primo minuto un tridente d’attacco di assoluta qualità composto dalla leggenda Francesco Totti, da Marco Lupi e Giuseppe Tabarini.Gara dura per i capitolini, indirizzata sul giusto binario dal forte attaccante classe 1995 Giuseppe Tabarini, autore di una prova monstre contraddistinta da ben tre goal, realizzati in rapida sequenza tra il primo ed il secondo tempo.La prima firma, da parte del numero 21 in completo total black, è frutto di un assolo dirompente concluso con un piattone destro volante.Nella seconda circostanza, azione simile e stoccata vincente raffinata sempre col piatto destro, stavolta ad incrociare.Il Frosinone prova a riaprire il match, sfruttando la trasformazione di un penalty da parte di Ippoliti: il primo tempo termina 2 a 1 per capitan Totti e compagni.Nella ripresa terzo affondo di Tabarini, abile nel tramutare una palla sporca in rete, grazie ad uno scatto bruciante che sorprende letteralmente i ciociari.Francesco Totti, autore di alcune sue inimitabili giocate nella prima frazione di gioco, mette il suo regale sigillo alla gara dopo aver eluso con un movimento fantastico del corpo la difesa in maglia bianca: il destro, valido il 4 a 1, dell’ex numero 10 della Roma è letale, chirurgico ed elegante.La Totti Sporting Club da quel momento in poi probabilmente si rilassa, concede campo al Frosinone che con determinazione trova il punto del 4 a 2: angolo di Martino e inzuccata di Iannuccillo che si insacca in rete.Finale palpitante con la botta dalla distanza scagliata da Ippoliti su cui Santi non riesce ad intervenire, che porta il match sul 4 a 3 per gli uomini di Cancellieri: un punteggio che come detto, rende thrilling gli ultimi scampoli di gara ma comunque resterà immutato sino al triplice fischio finale.“Abbiamo disputato una gara attenta in ogni frangente dimostrando compattezza -dichiara Carlo Cancellieri- faccio i complimenti ai ragazzi ma in particolar modo un plauso va a Francesco Totti che sta dimostrando grande passione e attaccamento alla squadra. Totti si sta calando nella realtà in maniera egregia, quando ha la palla tra i piedi è immenso e unico. Si sta formando un gran bel gruppo che insieme al talento infinito di Totti può fare grandissime cose”.