Notizie
Categorie: Nazionali - Under 16

U16, gli “Osservati Speciali” della nona giornata

Cinque protagonisti, o semplicemente cinque tra allenatori, squadre o giocatori da cui aspettarsi qualcosa in più nel prossimo weekend



Una nuova giornata del campionato Under 16 è alle porte. C'è chi si prepara al riscatto, chi invece vuole continuare a volare. Abbiamo cercato di individuare i cinque “osservati speciali”, cinque protagonisti annunciati, o semplicemente da chi è lecito aspettarsi qualcosa in più nel prossimo weekend dedicato ai 2002 dei club di Serie A e B e Serie C.

Under 16, ecco gli osservati speciali per il prossimo turno


E' tornato il momento della "Russo Mask"?Mattia Russo (Lazio) L'attaccante esterno, sin qui, è stato uno dei trascinatori della Lazio. Già sette i gol nelle prime otto di campionato. Con l'Atalanta non ha timbrato il cartellino, anche se si è procurato il rigore dell'1-0, e ora che arriva il Brescia siamo pronti a scommettere che la “Russo Mask” è pronta a tornare


Atalanta-Inter E' il big match di giornata. Le due corazzate vogliono tenere il fiato sul collo di una Lazio pronta a scappar via. I bergamaschi sono chiamati al riscatto dopo il ko del Melli ma i meneghini sino ad oggi non hanno mai perso. Ne vedremo delle belle...


Vignes, saprà trascianre la sua Salernitana anche contro il Napoli?Andrea Vignes (Salernitana) Centrocampista dal destro avvelenato e motore dei granata. Una sua doppietta ha steso il Frosinone e adesso la Salernitana si aggrappa alle sue giocate per uscire indenne da un derby ad alta tensione come sarà quello con il Napoli.


Roma chiamata alla prova di forza © DelGobboRoma Lo 0-0 con il Perugia non può certo bastare. Per l'undici di Falsini è arrivato il momento non solo di tornare a vincere ma anche, e soprattutto, convincere. Con il Crotone lecito aspettarsi una prova di forza anche perchè, là davanti, il Napoli non sembra voler aspettare nessuno...


Giorgio Galluzzo, tecnico del Frosinone ©GazRegGiorgio Galluzzo (Frosinone) I suoi canarini vivono una stagione sulle montagne russe. Alti e bassi in questo avvio di campionato dove la Salernitana ha stoppato una serie positiva che durava da tre partite. A lui il compito di far ripartire il Frosinone contro il “morbido” Bari per ritrovare sorriso e certezze prima della difficile trasferta del 19 Novembre in casa della Roma.