Notizie
Categorie: Giovanili - UNDER 15 DIL.

Under 15, prima giornata: domina l'equilibrio, o quasi...

Segno X in maggioranza nelle partite d'esordio della categoria classe 2004



(FOTO LND.it)

Prima giornata all’insegna dell’equilibrio, sei pareggi e tre successi di misura su dieci partite. La Lombardia scatta subito in testa al girone A superando per 2-1 le Marche grazie ai centri di Di Miceli e Zammelli al 12’ del primo tempo e al 3’ della ripresa Le Marche sono rimaste in partita con la firma di Segetti al 20’. Sicilia-Friuli Venezia Giulia termina con un risultato ad occhiali. Nel girone B la Toscana fa la voce grossa chiudendo la gara con il CPA Trento nei primi 23’ grazie alla tripletta di Francesco Ongaro. L’Umbria in pieno recupero con il centro di Filippo Marietti fa sua la sfida con la Basilicata. Nessun successo nel Girone C. Liguria e Abruzzo si annullano sull’1-1, al gol di Traini (10’) risponde Bastita che rimette in carreggiata i liguri al 26’ della ripresa. Stesso risultato tra Veneto e Sardegna. I primi partono a razzo al 1’ con il centro di Perez, i sardi rimettono tutto in equilibrio dopo 11’ con Porcu. Il risultato non cambia più.

Anche nel D come nel C dopo la prima giornata è tutto immutato. La Puglia ci prova in tutti i modi ma non riesce a superare il muro eretto dal CPA Bolzano. Nell’altro match succede tutto nei primi 10’, al 4’ il Molise va in vantaggio con Lombari, dopo 6’ la Calabria pareggia con Passarelli. Nel girone E dopo la prima giornata l’Emilia Romagna è l’unica squadra che si prende i tre punti. La squadra di Giampaolo Barbieri con il Lazio strappa il successo allo scadere grazie alla firma di Tonziello. Piemonte VdA e Campania non vanno oltre lo 0-0.