Notizie
Categorie: Giovanili - UNDER 17 DIL.

Urbe, Onorati ci crede: "D'ora in poi saranno tutte finali"

Il tecnico dei gialloblu classe 2001: "Stagione travagliata, ma io ci credo ancora"



Simone Onorati ©De Cesaris

Una stagione difficile, difficilissima, quasi maledetta per i 2001 dell'Urbetevere. I ragazzi di Simone Onorati stanno provando in tutti i modi ad uscire da un periodo davvero complicato e la vittoria contro l'Ostiamare, in questo senso, ha aiutato: “Chi legge il giornale non sa che dietro una stagione ci sono momenti particolari – commenta mister Onorati – Abbiamo vissuto un mese e mezzo davvero difficile dal punto di vista dell'organico. Tante assenze, un paio di infortuni gravi che insieme alle squalifiche ci hanno penalizzato non poco. Purtroppo a volte capita, lo scorso anno è girato tutto bene, quest'anno invece no. La vittoria con l'Ostiamare ci deve dare morale e quella spinta per continuare così”. L'Urbe non vuole mollare, è nel DNA dei gialloblu lottare e crederci fino alla fine: “Nella partita secca non temiamo nessuno – ammette il mister – Abbiamo una solidità psicologica importante. A mio parere se riusciamo a raggiungere i play off siamo la squadra da battere”. Per raggiungere questo obiettivo non si può più sbagliare: “Adesso è il momento di ragionare partita dopo partita, come se fossero davvero tutte finali. Domenica c'è il Giardinetti Garbatella: un campo da sempre molto difficile. Questi tre punti però servono, dovremo dare il massimo”.