Notizie
Categorie: Cronaca e cultura

Velletri: è iniziato ufficialmente "Il Maggio dei libri" 2016

Dal 4 al 31 maggio prossimi, tanti appuntamenti che avranno come protagonisti indiscussi il libro e la "Casa delle Culture" della cittadina veliterna. Lo slogan prescelto è "Se son libri fioriranno"



Image title


Velletri continua a puntare alla crescita culturale e civile del proprio territorio e della propria gente, continuando a proporre periodicamente iniziative meritorie e degne di essere conosciute. L'ultima in ordine di tempo è "Il maggio dei libri", una singolare manifestazione che mira, dal 4 al 31 maggio 2016, di attirare nella cittadina veliterna tutti coloro che amano la lettura sono appassionati di libri in genere. Esaurita la prima data di ieri, mercoledi 4 maggio, nell'ambito della quale si è inaugurata ufficialmente la manifestazione presso la "Casa delle Culture" con la lettura per bambini del "Pinocchio" di Carlo Collodi, si proseguirà oggi, 5 maggio, alle ore 17:30, con "Poesie e Commedie" di Tonino Cicinelli ed incontro con l'autore, Filippo Ferrara e Mario Lozzi, sempre presso la Casa delle Culture. Venerdi, 6 maggio, alle ore 17:30, nella medesima location si disquisirà intorno a "StronzoNero" insieme a Caterina Amodio e Mor Amar. Sabato 7 maggio, ancora alla Casa delle Culture alle 17:30, "Figli rubati" di Federico Tulli, giornalista di The Globalist e scrittore. Martedi 10 maggio, dalle ore 9:00 alle ore 17:00, presso la Scuola dell'infanzia di Via Mura e la Scuola Primaria Marcelli, "Libri in fiore" III edizione del Festival del Libro per ragazzi dell'Istituto Comprensivo di Velletri Centro ed incontro con l'autrice Patrizia Rinaldi, nel corso del quale si avrà la premiazione del concorso letterario "Parole in erba". Giovedì 12 maggio, alle ore 17:30, presso la Casa delle Culture, "La botte Floreana" di Anna Paola Sanna. Ancora alla Casa delle Culture, giovedi 19 maggio alle ore 17:30 "La rivoluazione di Olimpia", di Carlo Corsetti. Inoltre, venerdi 20 maggio, stesso posto e stessa ora, "Caravaggio, Giordano Bruno e l'invisibile natura delle cose" di Anna Maria Panzera, che sarà presente insieme ad Agnese Palumbo. Venerdi 27 maggio, dalle ore 15 alle ore 18, presso la Sala Tersicore del Comune di Velletri, Laboratorio del Fumetto. Ed ancora, sabato 28 maggio alle ore 10 presso l'Auditorium Istituto Cesare Battisti, incontro su "Tempo imperfetto" di Massimo D'Orzi ed alle 17:30 alla Casa delle Culture, "L'era di Cupidix, di Paolo Pasi, giornalista Rai, scrittore e musicista. Infine, martedi 31 maggio, alle 17, presso la Biblioteca comunale della Casa di cultura, Maratona di Cultura finale. Tutto sarà accompagnato dal significativo slogan "Se son libri fioriranno". "Il maggio dei libri" è promosso dall'Assessorato alla Cultura veliterno e da Unicoop Tirreno. Per maggiori informazioni www.ilmaggiodeilibri.it