Notizie

Viareggio Cup: il Rieti saluta col sorriso, manita al Tbilisi

Gli amarantocelesti, già eliminati dopo i ko contro Atletico Paranaense e Torino, chiudono con una netta vittoria la loro avventura



La Berretti del Rieti ©FCRieti

La prima volta non si scorda mai. La prima esperienza e soprattutto la prima vittoria. È terminata venerdì e comunque con un sorriso, l'avventura della Berretti del Rieti di Vincenzo Moncelli alla 71ª Viareggio Cup. Girone tutt'altro che semplice per gli amarantocelesti che si sono dovuti arrendere nella prima giornata ai brasiliani dell'Atletico Parananese (1-3), per poi capitolare due giorni dopo contro la corazzata Torino, seconda forza in Primavera 1. 3-0, ma partita giocata comunque a testa alta contro i granata e chiusa tra l'altro in dieci uomini. Qualcosa di buono è stato fatto e i meritati frutti di quanto seminato il Rieti li ha raccolti oggi imponendosi nell'ultima giornata del girone con un netto 5-1 ai danni del Norchi Dinamoeli Tbilisi. I ragazzi di Moncelli passano in vantaggio con Spedaliere e poi raddoppiano con Pantano. Nella seconda frazione i georgiani accorciano subito le distanze con Chikovani, ma le speranze di rimonta vengono annullate da Paglino, Nasufi e Parente.