Notizie
Categorie: UNDER 15 DIL. - Giovanili

Vis Aurelia, capitan Biso "Che bello quel gol al Pro Roma"

L'esterno biancazzurro commenta la stagione vissuta con Valente e ricorda con piacere un particolare momento



Filippo BisoUna stagione senza dubbio positiva quella della Vis Aurelia che potrà tranquillamente tradurre il lavoro effettuato in questo campionato nel prossimo. Un gruppo che è stato capace di muoversi come una cosa sola, recependo al meglio le prove in allenamento. A capitanare il gruppo dei 2005 biancazzurri è Filippo Biso, esterno sempre pronto a rendersi pericoloso “E' stata una bella stagione – esordisce – anche se potevamo fare qualcosa in più. Lo stop è arrivato nel momento in cui stavamo andando decisamente bene ed il nostro obiettivo era quello di riuscire a raggiungere le prime posizioni della classifica”. Per Filippo, così come per tutti i suoi compagni, ad inizio stagione una novità insolita, quella di vedere una donna, Pamela Valente, in panchina “All'inizio c'era molta curiosità nel lavorare con lei, perché non capita spesso di vedere un'allenatrice nel calcio maschile. Ho scoperto una persona davvero molto preparata, che ci ha fatto faticare molto, soprattutto nella prima parte di stagione con degli esercizi fisici che ci lasciavano davvero senza fiato. Mi è poi piaciuto molto come abbiamo lavorato sugli schemi da palla inattiva”. Il suo idolo è Cristiano Ronaldo, uno che di gol ne ha segnati a valanghe, mentre quest'anno Biso ha avuto qualche problema nell'andare a segno con regolarità. Un gol però lo ricorda con particolare piacere “Nella partita contro il Pro Roma ho fatto davvero un gol che non dimenticherò: ho tirato al volo da fuori area ed ho battuto il portiere. Un gol molto bello ed anche importante”.