Notizie
Categorie: UNDER 16 DIL. - Giovanili

Vis Aurelia, Romagnoli "Stagione positiva, sogno in grande"

Il capitano dei biancazzurri gioca sull'out a centrocampo ed è specializzato negli assist ai compagni



Simone Romagnoli in campo

Con un pizzico di fortuna e di precisione in più la stagione della Vis Aurelia avrebbe potuto avere dei risultati ancor più soddisfacenti di quanto non sia arrivato. I biancazzurri affidati a Stefano Onorati si sono comunque ben disimpegnati nel girone A, molto competitivo, e al momento della sosta hanno fatto registrare il settimo posto. In campo, pronto a sprintare e a regalare assist ai compagni, con la fascia di capitano al braccio c'era Simone Romagnoli, talento biancazzurro che sogna in grande "La squadra ha iniziato un po' con il freno a mano tirato - esordisce - anche perché il gruppo era un po' nuovo ed abbiamo conosciuto un nuovo tecnico ad inizio stagione. Superate però le prime difficoltà siamo riusciti ad ottenere molte vittorie. L'unica pecca di questo campionato sono stati gli scontri diretti in cui siamo stati poco brillanti. Ricordo con piacere, tra i successi, quello ottenuto a Cerveteri in una partita che si stava complicando. A livello personale sono abbastanza soddisfatto per quanto ho fatto, anche se ho avuto qualche stop per infortunio. Il mio compito principale è sfornare assist per i miei compagni e mi viene in mente in particolare quello che ho fatto contro il Civitavecchia in una situazione di due contro uno. Il mio idolo calcistico è Zaniolo, perché nonostante la giovane età è riuscito ad imporsi a grandi livelli. Ora è fermo per infortunio, ma sono sicuro che riuscirà a tornare forte come prima. Per quel che mi riguarda spero di continuare a migliorare e di poter entrare un giorno in un club di Serie B o Serie C".