Notizie
Categorie: Nazionali - under 17

Viterbese, Cannizzaro:" Sogno di esordire in Berretti"

L'attaccante dei gialloblu di Massimo Lucà parla del gol decisivo di domenica scorsa contro la Paganese e degli obiettivi personali e di squadra



Alessio Cannizzaro

Una rete che vale 3, fondamentali, punti per rimanere agganciati al treno playoff, quella del giovane attaccante della Viterbese nella partita casalinga contro la Paganese. Tuttavia, rimane umile e ammette:" Il merito della vittoria va a tutti i miei compagni, se non ci fossero stati loro io il gol non l'avrei segnato. Per raggiungere la vittoria abbiamo fatto un grande lavoro tutti quanti, risultando decisivi nel complesso. E' sempre bello segnare per un attaccante, ma se non arriva il gol mi basta il risultato perchè abbiamo l'obiettivo di arrivare ai playoff." L'inizio di stagione della squadra, però, non è stato semplice:" Facevamo molta fatica a trovare una quadratura perchè eravamo una squadra nuova, ma col passare del tempo il mister ha trovato il modo di farci giocare bene, anche perchè abbiamo un alto potenziale qualitativo che va sfruttato." Quello di Alessio è un anno molto importante, perchè lo può condurre ad un traguardo che solo in pochi raggiungono:" Il mio obiettivo personale è continuare il percorso di crescita e lavorare per migliorare, perchè ho qualità ma ho anche tanti difetti. Inoltre il sogno è quello di esordire in Beretti. A livello collettivo vogliamo tutti raggiungere i playoff, perchè siamo un gruppo forte e abbiamo le possibilità di raggiungerlo." Il rapporto con il mister ed i miei compagni di squadra? "Con entrambi è molto buono. Dentro il campo non si scherza e si lavora, al di fuori si può pensare a ridere, a prendersi in giro e quant'altro. Anche se siamo un gruppo nuovo il rapporto migliora di partita in partita. Sappiamo le qualità che abbiamo; allo stesso modo siamo coscienti anche dei nostri obiettivi, e faremo di tutto per raggiungerli. Io penso a fare il mio compito, non credo di essere un leader perchè penso che siano tutti importanti in un contesto di gruppo in generale."