Notizie
Categorie: Giovanili - UNDER 14 DIL.

Viterbese, senti Paolella: "Ai miei chiedo più carattere"

Il tecnico dei giovanissimi traccia i punti focali su cui proseguire il lavoro settimanale, da mettere sul campo in partita



Image title

Un inizio di stagione non facile, certamente, quello degli Under 14 Elite della Viterbese, allenati da mister Luca Paolella. In classifica i suoi hanno raccolto qualche buona prestazione ma in classifica sono ancora in fondo al girone, a quota zero. "Siamo una rosa amalgamata da poco, che lavora soltanto da agosto tutta insieme, dunque ritengo sia prestissimo per tracciare giudizi e bilanci." Le buone notizie arrivano dal gioco e dalla positive prove dimostrate ad esempio contro l'Ostiamare, in un match pareggiato sul campo ma perso a tavolino. "Lì vincevamo e dopo aver subito la rimonta siamo andati a rincorrere di nuovo il risultato. Prendo quella gara come esempio di ciò che ci serve con maggiore continuità, ovvero l'aggressività e la cattiveria di giocarcela e farci sempre valere. Su questo altre squadre sono più pronte." Domenica arriva la gara a casa della Lodigiani, che il mister conosce bene per averla vista da spettatore in alcune partite. "Dico sempre ai miei che gli errori si pagano, lavoriamo per coprire queste lacune e già da domenica vedremo a che punto siamo. Loro sono bravi, ci sarà da lottare." Guardando più dall'alto la stagione, Paolella non si sbilancia, almeno su un discorso di classifica. "Vedo tre, quattro, cinque squadre sicuramente difficili da battere, per il resto con le altre ogni partita credo cambierà a seconda dell'approccio delle squadre, per questo serve trovare carattere. Puntiamo certamente a salvarci, ma penso primariamente alla crescita dei singoli ragazzi, ne voglio portare il più possibile ai Nazionali."