Notizie
Categorie: Dilettanti - Giovanili

Zarelli e Pascucci: "Vietata la ripresa dell'attività calcistica"

Con un comunicato stampa arriva la precisazione del presidente del CR Lazio e del Coordinatore Settore Giovanile e Scolastico: "Stop a qualsiasi forma di allenamento collettivo negli impianti"



Melchiorre Zarelli ©CRlazio

Si pubblica il comunicato congiunto emesso dal Presidente Comitato Regionale LND Lazio, Melchiorre Zarelli, e dal Coordinatore Settore Giovanile e Scolastico FIGC Lazio, Franco Pascucci.“Con riferimento ad alcune comunicazioni non ufficiali inopinatamente diffuse, Si comunica che è severamente vietata la ripresa dell’attività calcistica in tutti i settori, compresa qualsiasi forma di allenamento collettivo negli impianti sportivi delle società affiliate al nostro Comitato.Tale ripresa potrà avvenire SOLAMENTE dopo l’emanazione, da parte della FIGC, di precise linee guida e completi protocolli per l’attività.Si intende che la suddetta ripresa dovrà, appunto, essere in completa sintonia con le linee guida e i protocolli che verranno emanati.Pertanto si invitano le società affiliate ad attenersi esclusivamente alle comunicazioni ufficiali diffuse per i canali istituzionali.”