Cerca

presentazione

Primavera, 1ª giornata: Roma, un déjà-vu chiamato Entella

I giallorossi sfidano a Trigoria i liguri, battuti a maggio nella Final Eight culminata col tricolore. Frosinone, partenza in salita con l'Atalanta. Lazio a Perugia, Latina a Trapani

09 Settembre 2016

Roma, Alberto De Rossi ©DelGobbo

Roma, Alberto De Rossi ©DelGobbo

Roma, Alberto De Rossi ©DelGobbo

Roma – Virtus Entella (Girone C) I giallorossi ripartono in casa e con il tricolore sul petto. Uno Scudetto che pesa e che va onorato: per farlo, bisognerà iniziare nel migliore dei modi, andando alla ricerca dei primi tre punti stagionali contro quella Virtus Entella (dell'ex bomber della Lupa Roma di fede giallorossa, Mauro Semprini), che evoca ricordi sublimi ad Alberto De Rossi. Fu infatti il team di Chiavari la prima a sfidare i capitolina nella Final Eight della scorsa stagione, che poi regalò il titolo alla Roma. Domani il tecnico dovrà già fare a meno dei due squalificati Pellegrini e Tumminello (che sconterà il primo dei sei turni) e di tre calciatori impegnati in prima squadra: De Santis, Soleri e Marchizza. In difesa probabile opportunità quindi per Diallo sulla destra, con Grossi e Ciavattini al centro e Valeau a sinistra. Trio di centrocampo formato da Spinozzi, Bordin e Frattesi. Tridente offensivo composto da Antonucci, Keba e Franchi.
Calcio d'inizio sabato ore 15.00 – Di Bartolomei, Trigoria

Galluzzo, Frosinone ©GazzettaRegionaleAtalanta – Frosinone (Girone C) Il calendario non ha sorriso al team del nuovo tecnico Galluzzo. I ciociari cominceranno infatti il loro cammino con una trasferta da brividi: destinazione Zingonia per la sfida contro l'Atalanta. Un match dall'alto coefficiente di difficoltà che costringe il Frosinone a qualcosa di molto simile all'impresa. Rosa quasi al completo per il tecnico che non avrà a disposizione Pedrazzini, Errico e bomber Palmieri (quasi completo il suo recupero). Questa la probabile formazione: Palumbo in porta, linea difensiva composta da Potenziani, Contucci, Centra e Viti. Trio di centrocampo con l'ex Romulea nel ruolo di regista con al suo fianco Calcagni e Tribelli. Tribelli, Modesti e D'Aguanno formeranno il tridente offensivo.
Calcio d'inizio ore 11.30 – C.S. Bortolotti, Ciserano Zingonia

Bonatti, Lazio ©GazzettaRegionalePerugia - Lazio (Girone A) 
Dopo la bomba orologeria fatta esplodere da Cardelli, che ha dato il suo addio, Bonatti è pronto a voltare pagina, ma facendo comunque i conti con una rosa corta soprattutto per quel che riguarda il reparto di difesa. Un avvio di campionato che vedrà la squadra capitolina vedersela con il Perugia, un avversario che non mette paura dal punto di vista del nome ma che dovrà essere affrontato con tutti gli accorgimenti. Una vittoria, se possibile supportata da una prestazione di livello, potrà cancellare i primi fantasmi che da qualche tempo aleggiano intorno alla formazione di Bonatti. Difesa costretta per il tecnico che schiererà nel suo 4-3-3 (davanti a Borrelli) Spiezio, Miceli (per lui il centrocampo sembra ormai un miraggio, incredibile ma vero), Petro e Ceka. Folorunsho imprescindibile a centrocampo, con Beqiri e Bari ai suoi lati. Out Sarac, che andrà sotto i ferri e rimarrà per molto tempo lontano dal campo. Chiavi dell'attacco affidate ovviamente a capitan Rossi, supportato da Ennali a sinistra e da uno tra Muzzi e Bezziccheri a destra.
Calcio d'inizio sabato ore 15.00 – Antistadio R. Curi, Perugia

Ghirotto, Latina ©GazzettaRegionaleTrapani - Latina (Girone A) I nerazzurri sono già partiti via nave per raggiungere la Sicilia. Il loro campionato inizierà a Trapani. Primo turno tutto sommato non scomodo dal punto di vista del pronostico per la squadra di Marco Ghirotto che ha potuto contare su una rosa praticamente al completo in vista dell'esordio. Rispetto a quanto visto nel corso della Wojtyla Cup, il tecnico potrebbe ripuntare sul vecchio e caro 3-5-2 con Matino, Santovito e Oberrauch in difesa. Linea mediana da destra a sinistra formata da Tucci, Bottalico, Megalaitis, Colarieti e Beccacci con Santiago Rodriguez in attacco a supporto di capitan Di Nardo.
Calcio d'inizio domani ore 15.00 – R. Sorrentino, Trapani

(foto di copertina ©asroma.it)
Image title

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE