Cerca

presentazione

Primavera, 3ª giornata: Latina, Lazio e Frosinone, si può!

Dopo i successi in Coppa Italia, le formazioni di Bonatti, Ghirotto e Galluzzo, giocheranno in trasferta con Spezia, Trapani e Crotone

23 Settembre 2016

Latina, Santovito ©GazReg

Latina, Santovito ©GazReg

Latina, Santovito ©GazReg

Spezia - Latina (Girone A) La vittoria in Coppa Italia di mercoledì sembra aver definitivamente allontanato la brutta sconfitta della scorso settimana contro il Milan. Il Latina si prepara alla seconda trasferta stagionale che la vedrà affrontare uno Spezia ancora ferma a zero punti. Match da prendere con le molle, ma che sembra alla portata dei pontini. Marco Ghirotto avrà ancora a disposizione i due fuori quota Criscuolo e Celli, ma perde Bottalico per un problema muscolare che verrà sostituito dallo stesso Criscuolo. Davanti al portiere Bortolameotti (Sottoriva è in prima squadra) ci saranno Matino, Celli e Santovito (fuori Oberrauch). La linea a cinque di centrocampo verrà completata da Tucci, Megalaitis, Colarieti e Beccaceci. Coppia d'attacco sarà formata dagli imprescindibili Di Nardo e Rodriguez. Out anche Iacuzio.
Calcio d'inizio sabato ore 15.00 - Campo Ferdeghini, La Spezia.

Trapani - Lazio (Girone A) La vittoria netta del Latina nella prima giornata sarà d'insegnamento per la Lazio. Il team di Bonatti dopo il secondo successo pirotecnico stagionale che gli ha permesso di eliminare la Ternana (i capitolini sarebbe passati comunque visto lo 0-3 inflitto oggi dal Giudice Sportivo ai danni dei rossoverdi per la presenza del classe '92 Masi), è arrivato in Sicilia per riscattare la sconfitta contro il Napoli. 4-3-3 per Bonatti che riproporrà al centro della difesa Dovidio e Miceli, con Ceka e Spizzichino sulle fasce. Un Rezzi in grande spolvero farà compagnia a Folorunsho e Bari a centrocampo. Trio d'attacco formato da Ennali, Rossi e uno tra Bezziccheri e Rossi, con il primo favorito.
Calcio d'inizio sabato ore 14.00 - Campo Sorrentino, Trapani.

Palombo, Frosinone ©GazRegCrotone - Frosinone (Girone C) Se il ko all'esordio contro l'Atalanta aveva dato risposte importanti, il poker subito in casa con il Genoa va riscattato. Il primo passo, il Frosinone l'ha compiuto in Coppa Italia eliminando il Bari, una grande iniezione di fiducia che ha permesso ai ciociari di arrivare alla sfida con il Crotone di domani consapevoli di poter muovere la classifica. Stessa voglia del Crotone, anch'esso ancora fermo a quota zero punti in classifica. Rispetto al match di Tim Cup, Giorgio Galluzzo ritroverà a centrocampo Mastrantonio e capitan Calcagni che completeranno il trio sulla mediana con Tribuzzi. Il tridente offensivo sarà ancora formato da D'Aguanno, Modesti e un Tribelli in forma psicofisica smagliante. Ricaduta per Palmieri che sarà ancora fuori dai convocati, così come il terzino destro Potenziani, costretto ancora a rimandare la sua prima convocazione stagionale. Verrà sostiuito nuovamente da Cococcia, con Pedrazzini, Contucci e Viti che completeranno la linea difensiva.
Calcio d'inizio ore 11.00 - Comunale Baffa, Cotronei (KR).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE