Cerca

DOPO GARA

Frosinone, D'Antoni carica i suoi:"Ad Ascoli per confermarci"

Tre gol e tre punti per i Ciociari contro gli Irpini. L'allenatore giallazzurro pretende inizi di gara più convincenti e augura di ripetersi nelle Marche

29 Gennaio 2018

Frosinone Calcio, David D'Antoni ©DeCesaris

Frosinone Calcio, David D'Antoni ©DeCesaris

Frosinone Calcio, David D'Antoni ©DeCesaris

Torna a riassaporare il gusto dolce della vittoria la Primavera del Frosinone. E lo fa con un successo rotondo sull'Avellino, maglia nera del girone, ancora fermo a 0 punti dopo quindici giornate. Il 3-0 finale arriva a una settimana dal passivo subito con lo stesso risultato in Sardegna in casa del Cagliari, capolista. David D'Antoni, allenatore dei Leoni, si dichiara soddisfatto in maniera parziale per la prestazione dei suoi contro gli irpini, per un primo tempo nel corso del quale, l'ingenuità del rigore concesso ai Lupi biancoverdi, avrebbe potuto complicare la sfida. Forti di questi tre punti incamerati, grazie soprattutto all'ottima performance di Persichini, i giovani giallazzurri sono pronti a mettersi in viaggio verso le Marche e precisamente direzione Ascoli: con i bianconeri ci sarà in palio il terzo posto. 


"Nel primo tempo la squadra non mi è piaciuta molto però abbiamo creato comunque delle occasioni. Nel secondo tempo siamo stati un po' più determinati e abbiamo sbloccato la partita. Poi è stato tutto più semplice per noi. Nel primo tempo abbiamo concesso troppe situazioni, compreso il rigore, che non dovevamo concedere. Purtroppo non abbiamo fatto una buona prestazione nel primo tempo, siamo stati bravi nel secondo a raddrizzare una partita che non si era messa in modo semplice per noi. Andremo ad Ascoli cercando di fare una grande partita perché sappiamo che l'Ascoli è una delle squadre migliori del torneo: all'andata eravamo riusciti per settanta minuti a metterli in grande difficoltà, speriamo di ripetere la prestazione dell'andata, per tutti i 90'. Persichini è un periodo che si riesce a creare tante occasioni, si muove bene, è un ragazzo che sta lavorando bene. Deve cercare di essere un po' più pratico in alcune occasioni, però sta facendo un buon lavoro".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE