Cerca

DOPO GARA

Roma, Alberto De Rossi: "Sotto tono, è mancata la cattiveria"

L'analisi del tecnico giallorosso dopo il deludente pareggio in casa contro l'Udinese

12 Marzo 2018

Roma, Alberto De Rossi ©DeCesaris

Roma, Alberto De Rossi ©DeCesaris

Roma, Alberto De Rossi ©DeCesaris

È stato un pareggio deludente quello che la Roma è stata costretta a mettere in archivio contro l'Udinese sabato al Tre Fontane. Un'occasione persa, anche come sottolineato da Alberto De Rossi: "Nel secondo tempo siamo andati bene, abbiamo creato senza però riuscire a segnare. Il problema è che nel primo tempo eravamo sotto tono, senza quella cattiveria che ci aveva contraddistinto fino ad ora. Quando si sbagliano tanti passaggi vuol dire che non ci siamo mentalmente". Le note positive sono stati i ritorni di Antonucci e Ganea: "Mirko veniva da un mese e mezzo di inattività, per il centravanti siamo contentissimi: ha sofferto, poteva darci una grande mano. Può essere un'ottima alternativa a Celar, ma possiamo giocare anche a due davanti". Conclude De Rossi: "Ora che c'è la sosta per il Viareggio ci metteremo a disposizione per la prima squadra".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE