Cerca

dopo gara

Roma ai playoff, De Rossi: "Contento, ora serve di più"

Il tecnico giallorosso analizza la vittoria con il Chievo e si dice felice per l'accesso alla post season. Diallo Ba: "Un'emozione l'esordio con questa maglia"

07 Maggio 2018

Alberto De Rossi (©De Cesaris)

Alberto De Rossi (©De Cesaris)

Alberto De Rossi (©De Cesaris)

Grazie alla bella vittoria ottenuta in trasferta contro il Chievo Verona, la Roma ha ufficializzato l'accesso ai prossimi playoff del campionato Primavera 1. Obiettivo minimo raggiunto da parte dei giallorossi, che ora, nelle ultime due giornate di regular season, proveranno a mettere pressione sul terzo posto occupato momentaneamente dalla Fiorentina, reduce da due pareggi di fila che hanno permesso ai capitolini di accorciare a due lunghezze di distanza. In attesa degli ultimi 180 minuti di gioco, Alberto De Rossi torna sul successo centrato ai danni dei clivensi, parlando così ai microfoni di Roma TV: “La squadra ha fatto vedere una compattezza maggiore ed è lì che ha vinto la partita - esordisce - avevamo molte defezioni ma tutti lavorano affinché questo gruppo primeggi e si tirino fuori i giocatori, avevamo condizioni precarie anche tra chi è partito titolare, ringrazio lo staff medico che ha fatto di tutto per tenerli dentro, hanno fatto un grandissimo lavoro. Il Chievo era partito meglio di noi - continua - hanno preso molti secondi palloni ma siamo usciti bene dalla sofferenza, con qualità. Abbiamo segnato e creato occasioni da grande squadra". Ora c'è il derby contro la Lazio: "Ci interessa poco - afferma De Rossi - dobbiamo fare sempre il massimo e ottenere quel qualcosa in più, con il Chievo abbiamo fatto un buon primo tempo, abbiamo sofferto, sono momenti importanti per i nostri ragazzi. Potrei anche essere arrabbiato vedendo la classifica per i punti persi, ma siamo contenti dei playoff, ora vogliamo attaccare il terzo posto, dobbiamo fare sempre passi in avanti e ottenere il massimo nelle ultime due partite. Ci sono squadre forse più blasonate, qualcuno è partito più avanti di noi e abbiamo perso, ma non ci spaventa nulla, ora dobbiamo finire al meglio e ottenere il massimo". 


Diallo Ba (©Torrisi)

Al termine della sfida, ha preso parola anche Diallo Ba, fresco di esordio da titolare con la casacca giallorossa: “È stata un'emozione esordire con questa maglia - afferma - ci siamo preparati bene e abbiamo dato il meglio. Playoff? Tutta la squadra ha contribuito in maniera importante a questa qualificazione. Il Chievo ci ha un po' sorpreso nella ripresa - continua - ma abbiamo sfruttato le nostre occasioni. Io provo a dare sempre il meglio di me. Ora dobbiamo arrivare fino in fondo e vincere lo scudetto”. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE