Cerca

L'INTERVISTA

Roma, De Rossi: "Le gare vanno giocate fino alla fine"

Il tecnico dei giallorossi ha parlato ai microfoni di Roma TV in seguito alla clamorosa sconfitta con il Sassuolo

17 Settembre 2018

Alberto De Rossi @DeCesaris

Alberto De Rossi @DeCesaris

Alberto De Rossi @DeCesaris

Quello che è successo al Tre Fontane questo weekend ha del clamoroso. La Roma, dopo essere andata in vantaggio per 3-0 con la doppietta di Celar e la rete di Bouah, fa harakiri e subisce 5 goal dal Sassuolo, che vince il match  ribaltando completamente il risultato grazie alle marcature di Raspadori, Manzari e Viero oltre alla doppietta di Kolaj. Il mister dei giallorossi, Alberto De Rossi, ha voluto dire la sua ai microfoni di Roma Tv su questa sconfitta che ha dell'incredibile: "La gara? Il giudizio su una pessima partita è frutto di tanti aspetti. Il Sassuolo era un avversario scomodo, nei ragazzi forse è rimasta la finale di 20 giorni fa, durante la quale i ragazzi hanno vinto meritatamente". Ciò che preme di più al tecnico è, però, l'aspetto mentale: "Sul tre a zero la squadra forse ha mollato mentalmente, calando di concentrazione. La squadra si è fermata. Forse l’aver messo tanti nazionali ha portato poca freschezza. Loro correvano il doppio di noi. Il discorso è tattico e morale. Alcuni sono andati in difficoltà psicologica. Questo sarà di insegnamento". Ha poi voluto fare il punto sul reparto difensivo: "La difesa? Venivamo dalla sosta del primo tempo, ne abbiamo parlato. I ragazzi avevano capito la situazione. Parlando negli spogliatoi ne sono venuti a conoscenza. L’inizio ripresa è stato buono infatti. La gara di calcio bisogna giocarla tutta senza calcoli. Questo è un altro difetto da migliorare". Ha poi detto la sua per quanto riguarda l'imminente match europeo con i blancos: "Il Real? La nostra squadra è forte, lo sappiamo tutti. Lo hanno dimostrato nelle prime gare e in questi primi 35’. Un pregio che avevo sottolineato era la continuità. Oggi, invece , siamo calati di concentrazione, pensando di aver vinto”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE