Cerca

il focus

Roma senza Celar: ecco le soluzioni di De Rossi

L'attaccante sloveno è squalificato: domenica in casa del Milan ci sarà il tridente leggero visto contro il Real o toccherà a Flavio Bucri?

20 Settembre 2018

Besuijen, attaccante della Roma ©Serino

Besuijen, attaccante della Roma ©Serino

Besuijen, attaccante della Roma ©Serino

La Roma e i suoi quattro giorni da incubo, un avvio di stagione da dimenticare: da sabato a martedì, dal Sassuolo al Real Madrid. La rocambolesca sconfitta con i neroverdi ha avuto ripercussioni importanti non solo sul morale, ma ha tolto una freccia all'arco di De Rossi: negli ultimi minuti di gioco contro gli emiliani, infatti, Zan Celar è stato espulso ed ora sarà costretto a stare fuori per due giornate. Visto il momento tutt'altro che facile per la squadra giallorossa, il tecnico è chiamato a trovare soluzioni nell'attacco capitolino e a farlo piuttosto in fretta: contro il Real Madrid l'allenatore ha optato per un tridente leggero composto da Vicente Besuijen, Alessio Riccardi e Gianmarco Cangiano cercando di sorprendere la difesa madridista con qualità di palleggio e rapidità, rinunciando di fatto all'attaccante di peso in area di rigore. La scelta non è stata delle migliori ed infatti, il tecnico romano ad inizio ripresa ha inserito Bucri per aggiungere peso al reparto offensivo che nella prima frazione aveva fatto veramente poco, facendosi vedere raramente e con poca convinzione dalle parti di Moha Ramos. Domenica prossima ci sarà da affrontare l'ardua trasferta di Milano contro il Milan e le incertezze, a questo punto, la fanno da padrone: De Rossi riproporrà il tridente leggero partito titolare contro i blancos, oppure darà spazio al giovane Flavio Bucri? Le sedute di allenamento saranno decisive per convincere il mister. Una delle poche cose positive della sconfitta di Madrid è stata la prestazione di Cangiano che oltre al gol realizzato (il primo in Primavera) è sembrato essere forse l'unico in grado di impensierire la retroguardia avversaria. I dubbi regnano in casa Roma: staremo a vedere se Alberto De Rossi riuscirà a risollevare una squadra fino ad ora poco convinta nel gioco e nelle idee.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE