Cerca

focus

Lazio: Zitelli e un ritorno in azzurro dal sapore speciale

Ad un anno dalla rottura del crociato, arrivata proprio con la maglia della Nazionale, il giovane biancoceleste ritorna a Coverciano

03 Gennaio 2019

Lazio, Zitelli ritrova l'azzurro ©GazReg

Lazio, Zitelli ritrova l'azzurro ©GazReg

Lazio, Zitelli ritrova l'azzurro ©GazReg

Una convocazione in Nazionale è sempre motivo d'orgoglio ma, per qualcuno, varcare i cancelli di Coverciano avrà un sapore decisamente particolare. Parliamo di Mauro Zitelli, giovane talento della Lazio che ritrova il club azzurro ad un anno di distanza da un brutto infortunio. Il biancoceleste, proprio nello scorso Gennaio, è incappato nella rottura del crociato anteriore durante un test con la maglia dell'Italia. Brutto ko per entità e perchè arrivato proprio nel miglior momento di forma visto che Zitelli stava stupendo tutti dopo che Bonatti, l'allora tecnico della Primavera, lo reinventò a sorpresa esterno di centrocampo della sua Lazio. Una brusca frenata che però non ha spento la fame di un ragazzo che, grazie anche alle cure ricevute dallo staff medico del club che lo ha seguito con attenzione anche durante tutto il periodo di recupero, si prende ora la sua rivincita sulla sfortuna. Sebbene al momento con Bonacina non sembra ancora scoppiato l'amore, il ct Franceschini sembra proprio non aver dimenticato le qualità di un giocatore che non ha esitato a richiamare a rapporto alla prima occasione utile. Il commissario tecnico, assieme allo staff azzurro, lo hanno infatti voluto inserire nella Selezione B per saggiarne qualità e stato di forma nonostante gli appena 120 minuti passati in campo con la maglia della Lazio nel corso del campionato. Zitelli riparte dalla Nazionale, un anno dopo, per tornare protagonista.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE