Cerca

focus

Lazio, il pareggio che non allarma. Adesso la volata finale

Probabilmente se non fosse arrivato il colpaccio di Pescara, il pareggio col Benevento saprebbe di amaro. Adesso però si entra nel vivo, evitare i passi falsi sarà fondamentale

12 Febbraio 2019

Lazio Primavera @DeCesaris

Lazio Primavera @DeCesaris

Lazio Primavera @DeCesarisCapanni e Bianchi sono gli uomini che hanno permesso a Bonacina, domenica scorsa, di non mangiarsi le mani dopo i tre punti ottenuti in terra abruzzese. La Lazio Primavera viaggia a pieno ritmo verso la rinascita dalle ceneri, verso la risalita nella serie maggiore degli Under 19. Al Fersini, però, il Benevento ha fatto da padrone nella prima metà di gioco, costringendo gli aquilotti alla rimonta. Un punto che potevano essere tre alla vigilia del match, ma che poteva ridursi a zero quando il signor Ricci di Firenze ha mandato le due squadre a bere il solito tè caldo di fine primo tempo. Poi, la remuntada. Maggior cattiveria offensiva e più costanza nelle proposizioni. I due gol che riportano il punteggio in parita e, alla fine, una posta in palio dimezzata che non è neppure tanto da disprezzare. Anche perché l'Ascoli pareggiando a Foggia lascia un margine di tranquillità ai laziali. Ora però niente più scherzi. Il prossimo turno recita: derby del Lazio con un Frosinone ringalluzzito dai tre gol rifilati al Perugia. Serviranno i tre punti, in quel caso, per Bonacina & Co. Perché nel frattempo i marchigiani ospiteranno proprio i giallorossi della Campania e di certo non si accontenteranno di fare solo bella figura, arrivati a questo punto. Allo stesso tempo, il Pescara andrà a Crotone per un altro match sulla carta abbordabile, ma non troppo. Insomma, le insidie sono dietro l'angolo per tutti. Per questa Lazio serve soltanto continuità nel lavoro sin qui svolto. Anche questa domenica ha dimostrato, per esempio, che la rosa è affidabile nella sua interezza. Mister Bonacina ha tante scelte e tanta qualità, i suoi meritano la pronta risalita in Primavera 1. Si entra nel vivo, dunque. La speranza è di assistere ad un finale di campionato soddisfacente, con i successi che il calcio laziale merita di ottenere. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE