Cerca

Anteprima

L'aquila spicca il volo, ad Ascoli per difendere il primato

L'armata di Valter Bonacina è chiamata all'arduo impegno in terra marchigiana in un crocevia fondamentale per la stagione

14 Febbraio 2019

Lazio ©De Cesaris

Lazio ©De Cesaris

Lazio ©De Cesaris

Spesso basta poco per cancellare quanto di buono fatto in tanto tempo, far crollare un meraviglioso castello costruito con la fatica ed il sudore di sei lunghi mesi. Dopo la clamorosa retrocessione dello scorso anno, ferita ancora aperta nei cuori biancocelesti, la Lazio si è rimboccata le maniche iniziando a lavorare forte per risalire subito in Primavera 1 e la posizione di classifica sta dando ragione al tecnico Valter Bonacina che è riuscito a portare i suoi ragazzi in vetta al girone. Prima del match in terra pescarese avevamo detto che la sfida contro i delfini sarebbe stata la prova del 9 per la Lazio (test superato a pieni voti, tra l'altro), ma adesso serve qualcosa di più, un altro sforzo per continuare a comandare in classifica. Il pareggio contro il Benevento è stato un campanello d'allarme, la disfatta era veramente vicina ma Capanni&co. sono riusciti a risollevare le sorti della partita evitando il peggio. Un pareggio, inoltre, quasi indolore se vogliamo, visto il giro a vuoto dell'Ascoli contro il Foggia. Perdere contro i i marchigiani significherebbe abbandonare il primo posto in classifica e rischiare di ritrovarsi addirittura in terza posizione (se il Pescara dovesse vincere a Benevento) e tutto ciò rappresenterebbe una vera e propria beffa per una squadra che mantiene il primato da inizio stagione. L'ultima sconfitta dei bianconeri risale addirittura al 3 Novembre, segno che la Lazio si troverà davanti una squadra arcigna e ostica da affrontare, soprattuto in terra ascolana. Approposito di terra... un fattore da non sottovalutare è che il campo del Centro Sportivo Picchio Village è sintetico, superficie a cui i capitolini non sono abituati e sulla quale potrebbero avere qualche problema. Lo staff biancoceleste, però, non lascia nulla al caso ed ha subito ovviato alla questione facendo allenare la squadra su campi sintetici, ieri al Torrenova, oggi alla Roma VIII

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE