Cerca

L'INTERVISTA

Roma, De Rossi: "Dovevamo fare qualcosa in più"

Il tecnico dei giallorossi si è espresso dopo la sconfitta con il Midtjylland, che è costata l'eliminazione dei capitolini dalla Youth League

20 Febbraio 2019

Alberto De Rossi @DeCesaris

Alberto De Rossi @DeCesaris

Alberto De Rossi @DeCesaris

La Roma torna a casa dopo una brutta delusione nella Youth League. I giallorossi vengono infatti eliminati dai danesi del Midtjylland, che festeggiano dopo aver vinto ai rigori una gara equilibrata fino alla fine. Dopo l1-1 dei 90' regolamentare la compagine di Copenaghen la spunta infatti ai rigori per 5-3. Così Alberto De Rossi, tecnico dei capitolini, si è espresso ai microfoni di Roma Tv dopo tale sfida: "A parte gli episodi che si sono succeduti dopo il nostro vantaggio la squadra ha fatto un’ottima partita, ha sofferto un po’ a inizio ripresa, poi mi sembra che abbia tenuto bene il campo. Qualcosina è mancata, altrimenti avremmo potuto passare il turno". Ha poi continuato: "I rigori fanno parte della gara, erano tanti anni che non perdevamo ai rigori. Qualcosa non è andato per il verso giusto, qualcosa in più dovevamo fare, essere più cinici sotto porta. Dietro abbiamo difeso bene, ci ha messo in difficoltà questa palla sempre calciata, ma tutta la squadra globalmente ha fatto una buona gara. Cosa è mancato? Onestamente dico che sotto porta qualcosa in più potevamo fare, a memoria non abbiamo creato molto. La linea difensiva ha fatto bene come poche volte quest’anno. Abbiamo fatto un’ottima partita".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE