Cerca

berretti

Rieti, la spinta di una vittoria. Moncelli: "Carichi a Viareggio"

Il tecnico degli amaranto celesti ha espresso grande soddisfazione per l'impresa con la Paganese

05 Marzo 2019

Rieti in azione (FOTO De Cesaris)

Rieti in azione (FOTO De Cesaris)

Rieti in azione (FOTO De Cesaris)

Quella di sabato è stata un'impresa, non ci sono dubbi. Battere la prima in classifica, in rimonta, sfidando pronostici e classifica, è stata una vittoria non preziosa. Di più. Ora la Ternana, poi l'esordio nel torneo di Viareggio. Il Rieti sarà l'unica squadra rappresentante del Lazio e ciò non può che rendere orgoglioso il tecnico Vincenzo Moncelli.  "Sarà senz'altro un piacere rappresentare il Lazio, non tutti hanno la possibilità di parteciparvi. Esserci fa piacere ed è un merito di responsabili e società". In merito al successo sulla Paganese, poi, Moncelli ha aggiunto "La vittoria ci dà indubbiamente una tranquillita e una certezza non da poco. E' la probabile conferma che meritavamo qualcosa in più in passato, pur non raccogliendo molto. La Paganese non perdeva in casa da due anni: è merito in primis dei ragazzi aver ribaltato una partita così, non era facile. Siamo in un buon momento". Lunedì prossimo partirà il Viareggio, alle 15 l'esordio per gli amarantocelesti con i brasiliani della Paranoense. " E' un torneo competitivo, nonché una grande opportunità di metterci alla prova come gruppo. La testa adesso va in primis alla prossima gara di campionato con la Ternana ma lavoriamo per l'esordio nel Viareggio. Gli impegni ravvicinati costituiranno quest'ultima parte di stagione. Andremo lì per ben figurare e fare più esperienza". Una mano potrà senz'altro arrivare dalle operazioni di mercato messo in atto quest'inverno dalla società reatina, come conferma lo stesso tecnico.  "A gennaio col mercato abbiamo acquistato qualche 2000 in piu per aumentare la conoscenza di certi palcoscenici, piu alcuni prestiti di giocatori che completano l'organico". Infine, l'augurio a tutto il suo undici. "Ripeto, andremo per ben figurare ma mai dire mai. Dare tutto è la priorità e vedremo i risultati anche in quel torneo. Intanto c'è la Ternana, contro cui giocheranno i migliori". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE