Cerca

l'Aggiornamento

Lazio: Mauro Zitelli, tanta paura ma il peggio è passato

Le condizioni del centrocampista laziale uscito anzitempo dalla sfida contro il Frosinone e trasportato in ambulanza

12 Marzo 2019

Mauro Zitelli lo scorso anno ©GazReg

Mauro Zitelli lo scorso anno ©GazReg

Mauro Zitelli lo scorso anno ©GazReg

A circa un anno dalla rottura del crociato, Mauro Zitelli torna a vivere momenti che nessun calciatore vorrebbe incontrare nel corso della propria carriera. L'infortunio che lo ha tenuto lontano dal campo la scorsa stagione era chiaro sin da subito, ma spesso è proprio non capire cosa si ha che peggiora la situazione. Nell'intervallo di Lazio-Frosinone, una partita fondamentale per i biancocelesti in vista della lotta al vertice, Zitelli accusa un calo di zuccheri che però lo spaventa più del dovuto, va in affanno ed è quasi investito da un attacco di panico. Nel corso del secondo tempo, infatti, viene trasportato in ambulanza e portato all'ospedale per accertamenti. I controlli hanno scongiurato qualsiasi tipo di problema e così Mauro potrà presto tornare in campo al servizio del tecnico Valter Bonacina. Il duello al vertice con il Pescara continua, non sarà sicuramente facile recuperare i tre punti di svantaggio nei confronti degli abruzzesi ma Mauro Zitelli c'è e vuole combattere insieme alla sua Lazio!

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE