Cerca

DOPO GARA

Frosinone, un bel finale. D'Antoni: "Tre partite di livello"

I giallazzurri dopo aver superato il Lecce e pareggiato in casa della Lazio, hanno vinto anche con l'Ascoli. Il tecnico elogia i ragazzi e punta alla vittoria a Crotone

08 Aprile 2019

Frosinone Calcio, David D'Antoni ©DeCesaris

Frosinone Calcio, David D'Antoni ©DeCesaris

Frosinone Calcio, David D'Antoni ©DeCesaris

L’urlo di Daniel Mancini vale una finale! Il gol finora più pesante della carriera dell’attaccante cresciuto nel Savio regala al Frosinone la vittoria contro l’Ascoli e gli ultimi novanta minuti della regular season da vivere tutti d’un fiato. I marchigiani già certi dei play-off se la vedranno in casa e avranno di fronte Spezia o Hellas Verona. Nella girandola di sostituzioni David D’Antoni indovina la mossa vincente: Mancini subentra ad Altobello e sul corner la zuccata di DM18 vale la vittoria e la festa giallazzurra: "Nell'ultimo periodo stiamo facendo cose importanti - il commento a caldo del tecnico giallazzurro - abbiamo battuto il Lecce e l'Ascoli e pareggiato con la Lazio. Tre partite di un livello alto. Noi sappiamo che quando tutto fila come deve questa squadra può tranquillamente accedere ai playoff: purtroppo ci sono stati dei momenti della stagione in cui tutto questo non è stato possibile e ci troviamo qui all'ultima giornata dove dobbiamo cercare di vincere a Crotone per mantenere accesa la speranza". D'Antoni elogia i suoi ragazzi per l'impegno, l'attenzione e l'applicazione dimostrati: "Sempre sul pezzo dall'inizio dell'anno poi ogni annata è a se. Mi hanno dato grandi soddisfazioni. Sono convinto che a Crotone faremo una grande partita e poi vedremo cosa farà il Benevento a Perugia". Ragazzi orientati alla prima squadra come Andrea Errico - convocato da Marco Baroni per la trasferta vittoriosa al "Franchi" contro la Fiorentina - e Francesco Verde rendono orgoglioso l'allenatore: "La crescita dei ragazzi c'è stata, alcuni si allenano con la Serie A. Questo è l'obiettivo che abbiamo e siamo soddisfatti". Sabato a Crotone la resa dei conti: tutto in novanta minuti. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE