Cerca

Focus

Alessandro Cerbara: l'uomo in più della nuova Lazio

L'attaccante classe 2001 è partito forte mettendo subito in mostra le sue qualità migliori. Sembra proprio che il talento biancoceleste abbia ripreso da dove aveva lasciato

26 Agosto 2019

Alessandro Cerbara ©De Cesaris

Alessandro Cerbara ©De Cesaris

Alessandro Cerbara ©De Cesaris

A meno di venti giorni dall'inizio del campionato di Primavera 1 la Lazio corre verso la nuova stagione in cui vorrà certamente ben figurare dopo l'anno di "purgatorio". Leonardo Menichini ha raccolto l'eredità di Valter Bonacina, un'eredità che sarà sicuramente d'aiuto al neo tecnico biancoceleste visto l'ottimo lavoro dell'ex allenatore sulla panchina laziale. Le amichevoli svolte durante la preparazione estiva hanno dato diverse indicazioni, riguardanti non solo le novità apportate dal ct ex Salernitana. I test disputati dalla Lazio, infatti, hanno messo in luce subito chi quest'anno potrebbe davvero stupire con la casacca biancoceleste. Parliamo di Alessandro Cerbara, valore aggiunto importantissimo nella fase playoff della scorsa stagione che ha contribuito con i suoi gol a centrare la promozione. La Lazio crede fortemente nell'attaccante classe 2001 ed il rinnovo di contratto siglato la scorsa settimana è stata una chiara dimostrazione. Tornando alle amichevoli disputate dai biancocelesti, Cerbara è andato in gol sia contro la Polisportiva Monti Cimini, decidendo di fatto il match in virtù dell'1-0 finale, sia contro la Lodigiani, partita poi conclusa con il risultato di 2-1 in favore della Lazio. Senza dimenticare la rete contro la Rappresentativa Alto Tevere che ha visto i ragazzi di Menichini stravincere con un roboante 16-1. L'attaccante biancoceleste scalda i motori in vista dell'esordio contro il Sassuolo, in programma per il 14 settembre e sogna una stagione da protagonista.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni