Cerca

Lo Speciale

Top 100! Ecco chi c'è dalla posizione 49 alla 25

Entriamo nella prima metà della nostra speciale classifica svelando altri venticinque calciatori

11 Giugno 2020

Alia, Luciani e Zalewski

Alia, Luciani e Zalewski

Alia, Luciani e Zalewski

25. Udogie - Hellas Verona La stella della formazione gialloblu: terzino sinistro moderno, dalle qualità fisiche importanti e una velocità che lo rende uno dei maggiori prospetti d'Italia in quel ruolo

26.Alia - Lazio Uno dei migliori della stagione biancoceleste. Portiere istintivo e agile tra i pali, deve puntare a migliorare tecnicamente per fare il definitivo salto di qualità

27. Ladinetti - Cagliari Leader tecnico e caratteriale del Cagliari dei sogni. Centrocampista solido e capace di dare le giuste geometrie alla propria squadra

28. Sene - Juventus Attaccante esterno dei bianconeri, in questa stagione ha mostrato tutto il suo talento siglando sette gol in campionato e attirando le attenzioni di tanti club

29. Brescianini - Milan Il tuttocampista rossonero si è dimostrato una spanna sopra a molti suoi compagni: 6 gol e 2 assist in 12 gare. In questa stagione è stato spesso convocato in prima squadra 

30. Zalewski - Roma Il classe 2002 si è subito imposto nel campionato Primavera, regalando fantasia e imprevedibilità. Uno sul quale puntare per il futuro

31. Vitalucci - Frosinone L'italo-giapponese si è resto protagonista di una stagione super in forza alla compagine ciociara realizzando 6 reti (oltre le 2 in Coppa Italia contro l'Inter). Giocate e prestazioni da big!

32. Schiró - Inter Capitano della sua squadra è un centrocampista fisico, che però riprende dal suo idolo Busquets la qualità di fra girare il pallone alla perfezione

33. Vrikkis - Napoli In questa stagione il cipriota ha dimostrato di essere un jolly d'attacco completo e duttile. Costanza e fiuto del gol sono alcune tra le sue migliori peculiarità

34. Luciani - Frosinone Attaccanti come lui ce ne sono pochi in circolazioni. Il talento classe 2002 è stato il vero trascinatore dei giallazzurri: tanta tecnica ed un istinto del gol notevole

35. Diambo - Pescara Il giovane gioiellino è stata una conferma tra le fila dei delfini tanto da attirare le attenzioni di club come Parma e Juventus

36. Panada - Inter Ha bruciato le tappe scalando le gerarchie bergamasche e guadagnandosi un ruolo fondamentale nel centrocampo nerazzurro

37. Ciocci - Cagliari Numero 1 titolare della squadra rivelazione del campionato. Ha protetto abilmente la porta rossoblu subendo appena 20 reti. I sardi, tra le cose, sono la seconda miglior difesa del girone

38. Colombini - Inter Esterno sinistro che ha messo in mostra grandi doti offensive riuscendo a realizzare sette assist in stagione. Giocatore moderno ottimo alla causa di qualsiasi squadra

39. Gagliano - Cagliari Centravanti del 2000 capace di imporsi grazie ad un fisico importante e ad un senso del gol innato, qualità che ne fanno uno dei migliori centravanti del campionato.

40. Moro - Genoa E’ stato uno dei marcatori più prolifici della formazione ligure con 8 reti e 2 assist in 19 gare: attenzione a questo attaccante classe 2001

41. Raul Moro - Lazio Gli infortuni non lo hanno certamente aiutato, ma quando è al top della condizione ha dimostrato di essere un grande giocatore per la Primavera

42. Koffi - Fiorentina Esterno o seconda punta è un giocatore ancora acerbo, soprattutto in fase di finalizzazione, ma riesce a creare sempre scompiglio nelle difese avversarie. Ha segnato comunque 5 gol.

43. Cardinali - Roma Cresciuto in sordina ha saputo imporsi negli anni. Ottime capacità tecniche, grande fisico, anche lo staff delle nazionali giovanili ha dimostrato di apprezzarne le doti. Ormai stabile in prima squadra

44. D'Orazio - Roma Talento puro ma che si accende solo ad intermittenza: se in giornata è incontenibile, dovesse diventare più costante nelle prestazioni ne sentiremo parlare

45. Greco - Torino Stagione positiva per l’ex Roma, passato a vestire la maglia granata nella scorsa estate, ma forse da uno come lui ci si aspettava qualcosa in più

46. Gozzi - Juventus Il mastodontico difensore centrale italo-nigeriano ha contribuito al cammino senza dubbio positivo della compagine bianconera, al quarto posto fino allo stop

47. Capanni - Milan Uno dei trascinatori indiscussi del diavolo: ha spinto i rossoneri alla conquista della promozione con una media gol spaventosa: 9 reti in 12 apparizioni

48. Marginean - Sassuolo L’intermedio di centrocampo neroverde ha dimostrato di avere un grande feeling con il gol, sono state infatti ben 5 le reti da lui messe a segno

49. Pavone - Pescara Nonostante la stagione tutt’altro che esaltante della squadra, il suo rendimento è stato di alto livello grazie ai 10 gol segnati, impreziositi da 4 assist

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni