Cerca

Focus

Roma, c'è vento di Primavera. Zalewski pronto al debutto europeo

Alle 18.55 la Roma di Paulo Fonseca affronta il Cluj per la terza gara dei gironi di Europa League. L'italo-polacco scalda i motori

05 Novembre 2020

Nicola Zalewski ©De Cesaris

A Roma spira un forte vento di Primavera, anche se siamo in autunno. Questa sera alle 18.55 allo Stadio Olimpico andrà in scena la terza gara dei gironi di Europa League e la squadra di Paulo Fonseca affronterà il Cluj per dare un'accelerata verso la qualificazione. Viste le diverse assenza con le quali deve fare i conti il tecnico portoghese e considerando l'armata di ragazzini in forma smagliante, i giovanotti sono pronti a mettere in mostra le proprie qualità anche con i più grandi. La Roma sa di avere a disposizione un vivaio importante che negli ultimi tempi ha innestato le marce più alte. Non è un caso se la società ha deciso di ampliare la Lista Uefa B con l'inserimento di altri due talenti della Primavera, Riccardo Ciervo e Filippo Tripi che vanno ad aggiungersi a Tommaso Milanese e Nicola Zalewski. Il gioiellino cresciuto nella Scuola Calcio Fabrizio Miccoli ha dimostrato a più riprese, in passato, di avere in dote una tecnica sopraffina che non tutti si possono permettere il lusso di sfoggiare. Un destro dolcissimo che pare abbia incantato anche Paulo Fonseca, pronto a lanciare anche lui tra i più grandi. Quella di oggi sarà però la notte di Nicola Zalewski che il debutto se lo è conquistato con le unghie, con i denti e con un talento ancora tutto da scoprire. L'italo-polacco dovrebbe non partire dal primo minuto, per lui ci sarà spazio nella ripresa a meno di scossoni improvvisi durante il match. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE