Cerca

Focus

Lazio, con il Frosinone ultima spiaggia. L'Osservato Speciale è Marco Bertini

Attesa a non finire per il confronto tra biancocelesti e ciociari che dirà molto sull'esito della classifica e della lotta ai playoff

24 Marzo 2022

Marco Bertini

Marco Bertini (Foto ©D'Offizi)

Nei momenti di difficoltà la grande squadra viene sempre fuori, ripartendo da zero in vista dei nuovi obiettivi da raggiungere. Un leone ferito rimane sempre il re della savana, nonostante siano già tutti pronti a prendere il suo posto. La Lazio di Alessandro Calori nell’ultimo mese ha perso completamente la bussola, finendo dal primo posto al rischio di scivolare in terza piatta. Difatti il Cesena adesso veleggia in grande tranquillità in testa nel girone, con cinque lunghezze di vantaggio sui capitolini ed un partita giocata in meno. Oltre a ciò, visto il pareggio con l’Ascoli e la sconfitta a La Spezia, i biancocelesti si sono visti raggiungere in graduatoria anche dal Frosinone di Gorgone, che domenica verrà a bussare al Fersini per il big match del weekend. Proprio per questo Calori avrà bisogno di una prestazione eccelsa dei suoi uomini migliori, considerando pure le diverse assenze soprattutto nel pacchetto arretrato. Da chi ci aspetta sicuramente una prova da protagonista è Marco Bertini. Il capitano è senza ombra di dubbio il leader tecnico della rosa, capace di decidere ed infiammare le partite grazie alle sue giocate. In stagione fino ad adesso ha ricoperto il ruolo del trascinatore, servendo nove gol importanti alla causa, oltre agli svariati assist. Dotato di una personalità pari a pochi altri il diez è chiaramente il faro della manovra biancoceleste. Bravo a far da connettore tra i reparti quando Calori lo posiziona sulla trequarti, ma anche intelligente nel dar respiro e qualità all’impostazione se messo davanti alla difesa. Essendo un 2002, e quindi un over, è normale da lui aspettarsi determinate prestazioni, ma Bertini non ha mai deluso le aspettative, alzando sempre l’asticella del rendimento. Adesso sarà chiamato ancora una volta a prendersi le luci dei riflettori, facendo uscire la sua Lazio da questo momento nero.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE