Cerca

Focus

Alla scoperta del girone A, un raggruppamento da derby

Con ben otto squadre su diciotto separate da pochi chilometri, si prevede un'annata scoppiettante

21 Agosto 2018

La Compagnia Portuale

La Compagnia Portuale

La Compagnia Portuale

Potremmo ribattezzarlo il raggruppamento del Tirreno perché, il girone A di Promozione, con ben 8 squadre su 18, separate da una manciata di chilometri nella costa dell’alto Lazio, regalerà senza dubbio emozioni visto l’intenso traffico presente alla casella derby. A Civitavecchia ad esempio se ne giocherà uno, quello tra Cpc e CSL. Poi c’è il Santa Marinella che, disputerà le proprie gare interne nella stessa sede dei portuali: il Vittorio Tamagnini. Città di Cerveteri, Atletico Ladispoli e Aranova si dipanano, ravvicinate, su un filo stradale, l’Aurelia, univoco. Tarquinia Lido, ossia la Corneto, è vicinissima a Civitavecchia ma anche a Tolfa che, a sua volta con la cugina Canale Monterano, strizza l’occhio a tutte le già citate dall’alto, confinando ma non troppo, al contempo con Vignanello, regno della Polisportiva Monti Cimini. Tra le viterbesi ecco la neo promossa Doc Gallese, il Montefiascone e la “toscana” Vigor Acquapendente. Poi ci sono le romane Duepigreco, Urbetevere, Aurelio a completare un raggruppamento che non contempla il Fiumicino ne le formazioni di Ostia e dintorni: Pescatori, Morandi e Pian Due Torri sono state tutte dirottate nel gruppo C. Insomma siamo dinanzi al girone dei derby: un contesto dove il campanilismo la farà da padrone e, forse, al fioretto, sarà necessario anteporre anche qualcosa di più consistente per cercare di spuntarla ogni Domenica.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE