Cerca

Pre season

Formia senza sconfitte nelle amichevoli. Lombardi: "Puntiamo al successo"

Positivo il cammino di avvicinamento al campionato dei biancazzurri di Di Benedetto. Soddisfatto e fiducioso il direttore sportivo del club

28 Agosto 2018

Il Formia a lavoro (©Formia/Facebook)

Il Formia a lavoro (©Formia/Facebook)

Il Formia a lavoro (©Formia/Facebook)

Chiuso il carnet delle amichevoli, il Formia di mister Di Benedetto si appresta a vivere l'ultima settimana di preparazione in vista dell'esordio di domenica prossima in casa dello Sporting Calcio Vodice. Un Formia che, sino all'ultimo, ha sperato di poter giocare ancora in Eccellenza nella stagione 2018/19 tramite ripescaggio, che però non è venuto a concretizzarsi con i pontini che dunque proveranno a riprendersi la categoria sul campo. Piuttosto positivo il cammino di avvicinamento all'inizio del campionato, con la squadra biancazzurra rimasta imbattuta nei tre test amichevoli. Successo di misura in casa della Mondragonese con rete di Nulli, ottimo pari per 2-2 con la Sarnese (Serie D) con gol di testa di Zaccaro e grandissimo centro di Petronzio, mentre per ultima l'ampia vittoria per 8-0 con il Pro Formia dove ancora una volta in grande spolvero sono apparsi Zaccaro (autore di una tripletta) e Petronzio (doppietta). A segno due volte anche Raspaolo e sigillo di Battaglia.


Ovviamente soddisfatto il direttore sportivo Massimo Lombardi. "Siamo pronti per iniziare. Domenica abbiamo subito una partita complicata e su un campo difficile. Dovremo metterci tanta grinta e agonismo per cercare di conquistare i tre punti. La squadra sta bene ed abbiamo allestito una rosa per puntare alla vittoria finale. Il presidente ce l'ha chiesto e proveremo a regalargli questa gioia a maggio. Abbiamo ottimi giocatori come Zaccaro, Gabrielli, Battaglia e lo stesso Raspaolo. Lo stesso vale per gli under, sono preparati e pian piano stanno assimilando gli schemi del mister. Ci sono tutte le basi per poter disputare un campionato di vertice e puntare al successo finale. D'altronde ci tocca, lo dobbiamo ai tifosi, alla piazza e alla società, con il patron Enzo Falco, formiano di adozione, che vuole portarci in D nel giro di tre anni". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni