Cerca

l'intervista

Santa Marinella, senti Stuccilli: "Ho visto doti interessanti"

Il neo tecnico dei tirrenici commenta con positività l'esito delle amichevoli estive e si proietta alla prima di campionato

29 Agosto 2018

Stuccilli, tecnico pugliese del Santa Marinella

Stuccilli, tecnico pugliese del Santa Marinella

Stuccilli, tecnico pugliese del Santa Marinella

Ha rimodulato parecchio ed è tornata anche un po’ al passato: ora, il Santa Marinella, è prossimo ad una nuova sfida nel campionato di Promozione. Nell’ultimo test amichevole disputato, i tirrenici hanno perso per mano di un penalty di Rodriguez contro il Montalto dell’ex trainer santamarinellese Nicola Salipante. “È stato - narra il tecnico del Santa Marinella Leonardo Stuccilli - un precampionato tutto sommato positivo il nostro, la squadra è giovane ma ha mostrato in poco tempo doti interessanti su cui sicuramente si può sviluppare un buon lavoro che dia poi magari i suoi frutti”. In occcasione della prima giornata, Fanari e compagni, saranno ospiti dell’Atletico Ladispoli, poi derby interno con la CSL Soccer alla seconda. “Sappiamo poco - racconta l’ex mister nelle giovanili all’Atletico Sff - del team ladispolano, di sicuro il campo Lombardi, con le sue dimensioni diciamo ridotte, potrebbe darci una mano visto che ci stiamo allenando da soli 20 giorni. La CSL Soccer è una compagine tosta che ha entusiasmo: pensiamo però ad una Domenica per volta”.  Sicuramente il Santa Marinella parte con un profilo basso, in un girone A agguerrito, dove le pretendenti alla vittoria finale sono parecchie. “Noi - conclude il tecnico pugliese - non abbiamo grosse ambizioni se non quella di fare una buona figura in un raggruppamento che vede Cpc, Vigor Acquapendente, Aranova e Monti Cimini molto ben attrezzate, non sottovaluterei affatto la Corneto, il Cerveteri così come il Pian Due Torri: insomma c’è tanta qualità, noi proveremo a dar noia un po’ a tutti”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni