Cerca

PRE-GARA

Sporting Vodice-Formia: vietato sbagliare per entrambe

Da subito esame di maturità, con i padroni di casa incaricati di costruire il loro percorso salvezza, gli ospiti di candidarsi al ruolo di ‘anti-Mistral’

31 Agosto 2018

Mister Lauretti, Sporting Vodice

Mister Lauretti, Sporting Vodice

Mister Lauretti, Sporting Vodice

Come si suol dire, 'chi ben comincia è a metà dell'opera'. Discorso valido per due formazioni che in questa stagione ambiranno a qualcosa di differente, ma dal cui scontro diretto dipenderanno le sorti del primo approccio al girone D di Promozione. Perché ovviamente oltre i tre punti l'esordio potrebbe garantire un’importante iniezione di fiducia e farebbe comprendere i punti forti e deboli di ognuna delle due. E, in un campionato agguerrito come questo - soprattutto per chi ambisce alle posizioni di testa -, partire con il piede giusto sarebbe fondamentale per preparare al meglio gli incontri successivi. Se a questo si unisce la situazione travagliata da cui è uscito il Formia, reduce dalla retrocessione, il tutto assume un senso logico non indifferente, perché vincere potrebbe avvicinare l'inizio di una nuova era, perdere far tornare i nuvoloni sulla testa dei calciatori biancazzurri. Di mezzo uno Sporting Vodice ostico in casa che vuole da subito agevolarsi nella lotta per non retrocedere (si è pianificata una stagione da salvezza tranquilla). La battaglia è già accesa…

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE