Cerca

L'Intervista

Pol. De Rossi, Montella: "Puntiamo alla salvezza tranquilla"

Il tecnico parla del pareggio casalingo con la Virtus Olympia SB, dei prossimi impegni, degli obiettivi stagionali e del gruppo

08 Novembre 2018

Mister Paolo Montella (Pol. De Rossi)

Mister Paolo Montella (Pol. De Rossi)

Mister Paolo Montella (Pol. De Rossi)

La Polisportiva De Rossi si trova a metà classifica, in ottava posizione, a quindici punti. Domenica è arrivato un pareggio casalingo per 1-1 contro la Virtus Olympia SB, quart’ultima in classifica con sei punti; queste le parole del tecnico Montella sul match: “Me l’aspettavo che loro avessero un buon impianto di gioco, sapevo che sarebbe stata difficile; purtroppo abbiamo delle defezioni nel reparto offensivo, difendiamo bene ma non riusciamo sempre a concludere. Ce la siamo giocata abbastanza bene: loro sono andati in vantaggio su un’azione surreale perché il nostro terzino ha avuto un dolore muscolare all’inguine e non ha potuto difendere; anche noi però siamo stati fortunati sul goal, con il portiere loro che ha rinviato sulla schiena del nostro attaccante che ha poi messo dentro, anche per questo dico che secondo me il pareggio è stato il risultato più giusto”. Così invece il tecnico sul calendario, che presenta nelle prossime due giornate le difficili sfide con la Vis Sezze fuori casa e l’Atletico Morena in casa: “Abbiamo questi due test che ci permetteranno di valutare la nostra reale dimensione. Per quanto riguarda la Vis Sezze, rumors pre campionato li mettevano tra i favoriti per la vittoria del titolo, quindi sappiamo che sarà una trasferta difficile, ci vorrà molta attenzione e concentrazione, ma noi daremo il massimo come sempre e cercheremo di portare a casa punti”. Infine il tecnico parla degli obiettivi stagionali e del gruppo: “Puntiamo ad una salvezza tranquilla, questo è l’obiettivo che mi ha chiesto la società; io personalmente sono molto contento dei ragazzi che ci mettono sempre il cuore, si stanno abituando alla categoria e per me è un onore che parte di questo gruppo era con me quattro anni fa in seconda categoria”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE