Cerca

la rubrica

La Top 5+1: Promozione A e B, ecco i migliori della 14ª giornata

Scopriamo i giocatori ed il tecnico che si sono maggiormente messi in mostra nell'ultimo turno di campionato

10 Dicembre 2018

La Top 5+1: Promozione A e B, ecco i migliori della 14ª  giornata

Ritorna il campionato, ritorna la nostra rubrica più seguita. Siamo pronti per un nuovo appuntamento con la nostra "Top 5+1" della settimana, la rubrica che premia i cinque giocatori e il miglior tecnico dell’ultimo turno del campionato di Promozione, gironi A e B. Chi saranno i sei prescelti? Scopriamolo immediatamente!

Image title
Giuseppe Tabarini (Attaccante CPC 2005)
Tre squilli personali nella goleada al Santa Marinella di un giocatore che in Promozione può davvero fare la differenza. La Compagnia Portuale se lo gode, mentre anche grazie alle sue prodezze continua a restare agganciata alla vetta del girone A.

Luca Italiano (Attaccante Aranova) Sta trascinando la sua squadra sempre più in alto in classifica con la sua cattiveria agonistica e, soprattutto, con i suoi gol che con la doppietta all'Aurelio sono diventati 14 in campionato. Con un Italiano così, l'Aranova può davvero sognare in grande.

Simone Petrucci (Centrocampista Vicovaro) Il migliore in campo nella sfida dell'Academy Sporting Center si toglie la sodisfazione della prima doppietta con la maglia aranicoverde. Ha già vinto un campionato di Promozione lo scorso anno con il Villalba: Petrucci può essere l'uomo in più del Vicovaro per una seconda parte di stagione che promette fuochi d'artificio sulla Tiburtina?

Daniele Barile (Attaccante Giardinetti) Il bomber trascina i suoi sul podio con due perle alla Vis Subiaco, la seconda rete in pallonetto strappa gli applausi di tutti gli spettatori. Giardinetti in versione play off con un Barile in stato di grazia: dove vuole arrivare la matricola terribile di Marco Russo?

Giulio Pangallozzi (Attaccante Fiano Romano) La sorpresa più bella in casa Fiano, un giocatore offensivo che si è consacrato come cecchino infallibile sotto porta. Pangallozzi ha il numero 10 sulle spalle e oltre a buttarla dentro disegna calcio per i compagni, tra i quali ieri si è rivisto il figliol prodigo Pangrazi. Che i tifosi e gli appassionati si mettano comodi: il Fiano Romano arriverà in alto...

IL TECNICO Antonio Graniero (Canale Monterano) Impossibile non premiare l'allenatore di una squadra che va sotto  due a zero in trasferta, per poi ribaltare l'avversario con cinque gol ed una prestazione di qualità e sostanza.  20 punti in 14 turni di campionato: il Canale di Graniero merita tanti applausi!

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE