Cerca

pre gara

Monti Cimini, occhio al treno Aranova. Doc all'esame CPC

Impegni ostici per le due capolista del girone A: i rossoblù non perdono da 15 gare, i viterbesi sembrano rinati

25 Gennaio 2019

Aranova, la rincorsa continua: è reduce da 15 risultati utili consecutivi (TORRISI)

Aranova, la rincorsa continua: è reduce da 15 risultati utili consecutivi (TORRISI)

Terza giornata di ritorno nel campionato di Promozione che presenta un piatto ricco e gustoso daassaporare: una pietanza che emana l’odore pungente della battaglia. Tre incontri sulla carta maschi, duri, di cui due su campi in erba naturale, caratterizzano il palinsesto dellavetta inerente il complicatissimo girone A. Si parte da Vignanello dove la Polisportiva Monti Cimini, capolista in coabitazione con la Compagnia Portuale, ospita l’Aranova reduce addirittura da ben 15 risultati utili consecutivi. Tredici punti nelle ultime cinque uscite sia per gli uomini di Cammillucci che per quelli diretti da Bernardini: igialloneri sono avanti sette lunghezze rispetto ai rossoblù: è un big match, un vero scontro tra titani: Fanasca, Sabatino, Morini da un lato, Italiano e Tartaglione dall’altro. “Se vogliamo i play off - narra il guerriero in dote all’Aranova più avvezzo a certi incontri, l’ex Campus Eur Stefano Tartaglione - dobbiamo andare a Vignanello con l’ambizione di fare bottino pieno: loro sono una bigmassimo rispetto dunque anche noi però non siamo assolutamente da meno, i risultati, del resto, lo dimostrano per cui, ce la giocheremo con coraggio questa grande partita che può delineare la nostra stagione”.

Aranova, la rincorsa continua: è reduce da 15 risultati utili consecutivi (TORRISI)
Sulla carta più morbido il compito che attende una Compagnia Portuale non all’altezza della situazione nel return match degli ottavi di Coppa (dove comunque ha passato il turno sul Città di Cerveteri con uncomplessivo 5-3). I civitavecchiesi sfideranno la Doc Gallese al Vittorio Tamagnini: per i viterbesi quattro vittorie consecutive:l’ultima, con la Polisportiva Pian Due Torri, è stata griffata da una doppietta del nuovo bomber in forza da dicembre alla Doc Simone Provinciali. “Noi - afferma l’ex attaccante della Pol.Monti Cimini (11 presenze 9 goal coi gialloneri) - arriviamo all’evento con tanta serenità addosso: il nostro rendimento nell’ultimo mese è stato sensazionale, fermarela Cpc è impossibile se sono in giornata: dobbiamo sperare in una gara non brillante da parte loro e, parallelamente, disputare una super partita noi per uscire indenni da Largo Martiri di via Fani”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE