Cerca

L'intervista

Aurora Sabaudia, Gravagnoli: “Arbitri? Pretendiamo rispetto”

Dopo la sconfitta in rimonta contro il Monte San Giovanni Campano, arrivano le parole del ds dell'Aurora, arriva la presa di posizione del ds Gravagnoli

07 Febbraio 2019

Gravagnoli, ds dell'Aurora Vodice Sabaudia

Gravagnoli, ds dell'Aurora Vodice Sabaudia

Gravagnoli, ds dell'Aurora Vodice Sabaudia

La sconfitta di rimonta subita dall’Aurora Vodice Sabaudia in favore del Monte San Giovanni Campano, non è proprio andata giù alla dirigenza pontina. Per questo il direttore sportivo Antonio Gravagnoli ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Sono stufo. Sono uno di quelli che con gli arbitri non se la prende mai, ma quanto visto domenica scorsa contro il San Giovanni Campano non può passare in secondo piano. Il direttore di gara, sul risultato di 2 a 1 in nostro favore, ci ha negato un calcio di rigore evidente assegnandocene uno contro (poi la partita è finita 2-3 per gli ospiti, ndr). Non è possibile vedere ancora queste cose. Vogliamo richiamare l’attenzione perché, nonostante la nostra situazione di classifica, vogliamo che ci si porti rispetto. Se durante la settimana lavoriamo duro per ottenere risultati e poi la domenica ci viene proibito di farlo, diventa tutto più frustrante”. E non sono le prime lamentele quelle del ds: “Anche parlando con squadre come Pontinia e Paliano vi diranno le stesse cose. Non è rilevante la posizione in classifica. Ci vuole competenza per arbitrare una partita di calcio” chiude Gravagnoli.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE