Cerca

L'intervista

Trabucco fa le carte al suo Pescia "Siamo affiatati ed affamati"

Esordiente assoluta nel campionato cadetto, la compagine viterbese esordirà domenica in casa del Canale Monterano

02 Settembre 2019

Flavio Trabucco

Flavio Trabucco

Flavio Trabucco

Pronta ad esordire per la prima volta nella sua storia il Nuova Pescia Romana vuole provare a dire la sua. Il club in estate si è mosso con oculatezza, centrando anche dei colpi importanti per una neopromossa, come quello legato al nome di Abis, prelevato dal Pitigliano e con un trascorso tra Lazio e Ladispoli. Ad orchestrare il mercato viterbese è stato il ds Flavio Trabucco, che prima dell'esordio sul difficile campo di Canale Monterano fa il punto della situazione. "E' il primo anno che questa società gioca in Promozione e quindi c'è emozione e curiosità di vedere cosa riusciremo a fare. Sarà comunque una stagione da vivere senza particolari affanni, all'insegna del divertimento. L'obiettivo è ovviamente quello della salvezza, ma noi cercheremo di ottenerla giocando. Sarà un gruppo composto per la maggior parte da giovani, con qualche ragazzo d'esperienza che li aiuterà. I giovani che abbiamo preso hanno comunque giocato già diversi campionati tra Eccellenza e Promozione e quindi non si presenteranno proprio come degli sprovveduti. Insomma, abbiamo delle buone aspettative, anche perché per costruire questa squadra ci abbiamo messo una ventina di giorni. Speriamo di avere più fortuna rispetto allo scorso anno, quando chiudemmo alle spalle del Latera (che poi non si è iscritto ndr). Siamo affiatati ed affamati, vogliamo fare bene".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE