Cerca

COPPA

Ferentino e Fregene impattano: sarà decisivo il secondo round

Gli amaranto recuperano l'iniziale vantaggio ospite, firmato Corridoni dopo una partita ben interpretata da entrambe le squadre. Verdetto rinviato al ritorno del Paglialunga

22 Gennaio 2020

Giochi aperti per il Ferentino di Pippnburg contro il Fregene

Giochi aperti per il Ferentino di Pippnburg contro il Fregene

COPPA DI PROMOZIONE - QUARTI DI FINALE (Gara di andata)

FERENTINO - FREGENE MACCARESE 1-1

FERENTINO Noce 6, Previtera 5.5 (1'st Grandi 6.5), Piscopo 6.5, Veloccia 6.5 (11'st Ciocchetti 6), Pizzuti 6, D'Arpino 6.5, Carmassi 6 (25'st Moriconi 6), Ambrifi 6, Caligiuri 6 (18'st De Angelis 6), Orsinetti 6.5 PANCHINA Fiorini, Cantagallo, Costantini, Pennacchia ALLENATORE Pippnburg

FREGENE MACCARESE Pacelli 6.5, Cibei 6, Salustri 6.5, Simmi 6.5, Stendardo 6.5, Spagnoletti 6, Corridoni 6.5(22'st Costantini 6), Davi 6 (32'st Buscia sv), Moretti 6, Foresta 6 (43'st Parravicini sv), Mariani 6 (47'st Tesone sv) PANCHINA Pursingegna, Fratoni, Arata, Vilau ALLENATORE Romano

MARCATORI Corridoni 5'pt (F), D'Arpino 47'pt (FE)

ARBITRO L'Erario di Formia, 6.5 ASSISTENTI Messina e Martino di Cassino

NOTE Ammoniti Noce, Piscopo, Orsinetti, Ciocchetti, Salustri, Spagnoletti, Davi, Buscia Angoli 5-6 Fuorigioco 5-1 Rec. 2'pt-4'st

Giochi aperti per il Ferentino di Pippnburg contro il Fregene

Il primo valzer non ha consegnato in mani salde lo scettro di possibile aspirante alle semifinali. Il primo valzer è stata una partita bella per intensità, occasioni e spirito delle squadre, ma alla fine tra Ferentino e Fregene Maccarese nessuna è riuscita a prevalere sull'altra. Per mancanza di freddezza da iceberg davanti ai portieri? Forse.. Però va riconosciuta l'ottima fase difensiva delle squadre di Pippnburg e Romano, non a caso tra le migliori dei gironi A e D.


Ibernazione e porte freezer

Corridoni scongela il match in avvio: colpo di testa di Moretti, Noce non trattiene e il tap-in del velociraptor ospite vale il vantaggio ospite. Noce si prende un enorme rischio subito dopo, fallo dal limite e cartellino giallo. Moduli quasi speculari e fasi di gioco spesso ibernate nella zona centrale del campo. I ciociari trovano varchi sugli esterni e il cross di D'Arpino trova Carmassi che sfiora il pari. Alte cadenze dei gigliati: azione personale di Caligiuri, Pacelli blocca senza problemi. Ferentino crea molto, ma difetta nel caricatore di occasioni e di gol che al momento di colpire, a volte, si inceppa. L'1-1 arriva nell'additional time: Orsinetti - MVP in casa Ferentino - innesca il kers e crossa. Zuccata di Marco D'Arpino e tutto torna in equilibrio. Nella ripresa, la stanchezza si fa sentire e la chance colossale capita a D'Arpino, a pochi passi dal gol. Ne resta un altro a dividere Ferentino e Fregene Maccarese dalla "Final Four". Tutto è possibile. Vinca il migliore. 



Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE