Cerca

coppa

W3 di forza, l'Atletico Morena cade al Tobia

I bianconeri dilagano tra le mura amiche e abbattono i ragazzi di Antoniutti

22 Gennaio 2020

Mister Manelli della W3 ©GazzettaRegionale

Mister Manelli della W3 ©GazzettaRegionale

Mister Manelli della W3 ©GazzettaRegionale

COPPA PROMOZIONE - Quarti di Finale (Gara Di Andata)

W3 ROMA TEAM-ATLETICO MORENA 3-0

W3 ROMA TEAM Hoffman 6.5, Mazzesi 6.5, Pellegrino 7.5, Baldacci 6.5 (25'st Bugiani 6), Ciorciolini 6.5, Pensabene 7 (44'st Nardone sv), Mi.Troccoli 6.5, Ma.Troccoli 7.5, Damiani 7.5 (35'st Barani 4), De Chiara 6.5 (25'st Lombardi 6), Azzawi 6.5 (36'st Baldassarre 6) PANCHINA Bracaglia, Fasolino, Bernardi, Colantoni ALLENATORE Manelli

ATLETICO MORENA Di Stefano 5.5 (12'st Fani 6.5), Mazzon 5.5, Perrella 6, Dall'Armi 5.5, Delle Monache 6, Marcelli 6, Spina 5 (35'pt Ouattara 6.5), Ingannamorte 5.5, Pangrazi 7, Moretti 6 (39'pt Libertini 6), Tidu 6 (12'st Sciamanna 6) PANCHINA Rizzo, Ippoliti, Puddu, Guarnieri, Stefanini ALLENATORE Antoniutti

MARCATORI Damiani 14'pt (W), Pellegrino 21'pt (W), Ma.Troccoli 34'pt (W), Pangrazi 22'pt (A)

ARBITRO Germanò di Ostia Lido, 6 ASSISTENTI Palmigiano di Ostia Lido e Stazi di Tivoli

NOTE Espulsi Barani rosso diretto per brutto fallo su Sciamanna 45'st (W) Ammoniti Pensabene, Moretti, Pangrazi, Mazzon, Delle Monache Fuorigioco 2-1 Angoli 8-3 Rec 1'pt, 5'st

La W3 Roma Team trova una vittoria convincente al Tobia, battendo l'AtleticoMorena con un netto 3-1. Un primo tempo a dir poco eccelso quello dei padroni di casa, che dopo una prima fase di studio decidono di alzare i giri del motore. I ragazzi di Manelli infatti dietro sono quadratissimi e quando ripartono lo fanno con gran rapidità e con manovre pilotate praticamente a memoria. Questa macchina ben oleata non tarda a colpire infatti e già al 14' fa male. I locali si portano in vantaggio grazie ad una grande progressione di Damiani, che dalla destra fa partire un destro ad incrociare micidiale che trafigge Di Stefano. Un gol pazzesco dell'esterno locale il quale sblocca le marcature. Galvanizzati dal vantaggio, i padroni di casa non perdono tempo e sfruttano il momento positivo trovando il raddoppio. Ad andare a segno stavolta è Pellegrino, che sugli sviluppi di un corner battuto da Pensabene la butta dentro in controbalzo siglando il 2-0. Da qui il Morena è abbrutito e senza idee. I locali gli lasciano il possesso del pallone, ma è solo una trappola. Bloccano infatti tutte le iniziative degli ospiti sul nascere per poi punirli in contropiede. Proprio in ripartenza arriva infatti la terza rete di Manelli e i suoi, sigillata da Matteo Troccoli che sfrutta una disattenzione di Marcelli per gonfiare la rete. Si va quindia riposo su un netto 3-0, meritato per quanto visto in campo. Nella ripresa però Antoniutti e i suoi rientrano nel rettangolo verde con la giusta convinzione e la girandola dei cambi, fatti molto presto, funzione eccome. Gli ospiti infatti la giocano lì davanti e con grande forza resilienza accorciano le distanze. Al 22', infatti, Pangrazi sfrutta a dovere un cross pennellato alla perfezione da Libertini, punendo Hoffman da due passi. È 3-1 e bel momento per il Morena. Nonostante ciò però Antoniutti e i suoi non demordono e con il coltello tra i denti difendono il risultato con grande quadratura ed intelligenza. Al triplice fischio dunque finisce 3-1. Risultatoottimoper i bianconeri in vista del ritorno del 19 febbraio.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE