Cerca

l'intervista

Fiumicino, seconda X di fila. Benedetti "Tolfa fondamentale"

Il capitano rossoblù ed il pareggio col Monte Mario che non ha permesso ai suoi di allungare in classifica sul Cerveteri

18 Febbraio 2020

Matteo Benedetti ©Del Gobbo

Matteo Benedetti ©Del Gobbo

Matteo Benedetti ©Del Gobbo

E' mancato quel qualcosa in più al Gentili domenica mattina al Fiumicino contro il Monte Mario. La formazione di Di Ruocco è tornata a casa con il secondo pareggio consecutivo dopo quello contro il Ronciglione della scorsa settimana. E' mancato il gol ai rossoblù, che sono comunque riusciti a mantenere la vetta della classifica, visto l'identico punteggio per il Cerveteri contro il Bomarzo. "Ci manca qualcosa in zona gol in questo momento - sottolinea esordendo Matteo Benedetti - purtroppo abbiamo trovato un secondo pareggio che non ci ha permesso di allungare in classifica, vista anche la frenata del Cerveteri che in questo momento sta facendo anche qualcosina in meno di noi in termini di punti. E' un'occasione persa ma non ci abbattiamo, visto che comunque il gruppo è molto unito ed in campo ci troviamo bene, ma purtroppo sono due settimane che la vittoria ci sfugge di mano". Domenica la fase realizzativa avrà anche un elemento in meno a disposizione, visto che Pischedda contro il Monte Mario è stato espulso. "Purtroppo sì, non ci sarà Andrea, ma credo che il mister saprà scegliere per il meglio trovando la soluzione giusta. Contro il Tolfa sarà uno scontro diretto fondamentale, perché loro si sono molto riavvicinati e adesso possono addirittura puntare a raggiungere sia noi che il Cerveteri. Dovremo essere attenti ai dettagli, cosa che ultimamente ci sta un po' sfuggendo e l'importante nel match contro di loro sarà non perdere. Sono sicuro comunque che faremo una grande partita". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE