Cerca

la rubrica

Vi presento la mia Top 11: le scelte di Alessandro Spaziani

Nono appuntamento con le parole e lo schieramento in campo dei protagonisti del torneo cadetto, tra aneddoti e tante partite vissute insieme

15 Maggio 2020

L'Airone Spaziani (FOTO Massimiani)

L'Airone Spaziani (FOTO Massimiani)

L'Airone Spaziani (FOTO Massimiani)

Ha ancora qualche cartuccia da voler sparare l'Airone Alessandro Spaziani, capitano e bomber del Santa Maria delle Mole. La carta d'identità non mente, così come il suo valore, che avrebbe voluto esprirmere in una squadra che ripercorre il suo passato ed il suo presente. "Tra  i pali scelgo Alberto Brugnettini, che è con me quest'anno a Santa Maria e con il quale ho vinto la Coppa Italia. In difesa un terzetto di assoluta qualità, ad iniziare da Andrea Cortese, ora alla Lupa Frascati e con il quale ho giocato al Divino Amore e a Marino, vincendo tanto. Con Marco Sfanò ho realizzato il double quando eravamo al Futbolclub, mentre con Paolo Costantino ho un grandissimo ricordo di quando eravamo in D a Ceccano. Un difensore vecchio stampo, uno di quelli che non molla mai e che purtroppo ci ha lasciato qualche anno fa. A centrocampo premio Roberto Festa, grande interprete del ruolo al quale mi legano 20 anni d'amicizia. Insieme a lui al centro del mio 3-5-2 schiero Enrico Citro, ora al Nuova Florida. Un animale, davvero un animale (ride ndr). Per chiudere con tanta qualità scelgo Michele Petroccia. Sugli esterni schiero a destra Gianluca Capolei, anche lui ha giocato con me a Marino, capace di fare grandi cose, mentre a sinistra punt su Marco Piantadosi, un terzino capace di fare 10 gol a stagione. In attacco al mio fianco, anche se lui non mi ha scelto 'sto... (ride ndr) vorrei Daniele Barile. Per quanto riguarda la scelta dell'allenatore è molto difficile, ma se ci pensa un po' su dico Diego Leone, grandissima persona alla quale sono davvero molto legato e con il quale ho vinto la Coppa.


Il 3-5-2 disegnato da Spaziani


Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE