Cerca

coronavirus

Il malcontento sta salendo: la posizione del Terracina

Comunicato ufficiale del club biancazzurro, contrario alle proposte prese dalla LND riguardo le promozioni

25 Maggio 2020

Terracina, Iozzi imposta (FOTO Del Gobbo)

Terracina, Iozzi imposta (FOTO Del Gobbo)

Terracina, Iozzi imposta (FOTO Del Gobbo)

Una lotta serrata che stava entrando nel vivo. Nella settimana in cui i campionati sono stati sospesi sarebbe stata giocata Terracina - W3 Roma Team, sfida quanto mai cardine per decidere le sorti del primo posto del girone C. Una sfida che non vedremo più, sicuramente non in Promozione dato che i bianconeri capitolini secondo le direttive della LND dovrebbero comunque venir promossi, mentre i Tigrotti avrebbero una posizione incerta col loro secondo posto che al momento non dà alcuna certezza. Proprio per questo la società pontina ha diramato un comunicato stampa. 


A seguito della proposta deliberata dal Consiglio Direttivo della LND che verrà portata all'attenzione del Consiglio Federale Figc in programma il 6 Giugno, che prevede la cristallizzazione delle classifiche con conseguente determinazione della promozione diretta in categoria superiore delle prime in classifica e le retrocessioni delle ultime 4 squadre, il Terracina Calcio esprime quanto segue: Riconosciuti in premessa i pieni poteri e la totale autonomia da parte del suddetto Organo Federale, rafforzato dall'art. 218 quater del Decreto Legge Rilancio, ritiene che la Deliberazione non tenga conto in nessun modo delle società al momento della cristallizzazione occupanti la seconda e terza posizione in classifica. Nel caso di specie, il Terracina Calcio, non potendo disputare sul campo le rimanenti 9 giornate che la vedevano provvisoriamente distaccata di sole due lunghezze dalla capolista e con uno scontro diretto da giocare in casa, è di fatto pesantemente penalizzata dalla soluzione proposta.Inoltre, in considerazione dell'impossibilità di disputare il play off sul campo, la stessa, non può avere accesso alla categoria Eccellenza nemmeno con questa modalità. Per questi motivi la Società Terracina Calcio, in virtù dei risultati acquisiti sul campo: miglior seconda in graduatoria generale in virtù dei 60 punti classifica; 54 gol realizzati; 14 gol subiti; prima posizione in classifica in coppa disciplina con 12,10 punti; impiego minuti under 2002 chiede che vengano tenuti in considerazione i suddetti criteri (oggettivi) meritocratici ed in coerenza con il C. U. n. 42 del 6 luglio 2019 che vengano premiati gli sforzi di ogni tipo ed i sacrifici fin ora fatti per riportare il Terracina Calcio in categorie più consone al blasone, alla storia calcistica, alla città ed alla tifoseria che rappresenta.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE