Cerca

L'INTERVISTA

Voce a Simone Aniello: "Grazie Torrenova, adesso voglio l'Eccellenza!"

Un anno di transizione per il portiere classe 1998 che adesso vuole tornare a calcare campi di maggiore rilievo

16 Giugno 2020

Voce a Simone Aniello: "Grazie Torrenova, adesso voglio l'Eccellenza!"

Image title

"Sono sincero, dopo la grande stagione di due anni fa con la Valle del Tevere mi aspettavo qualche chiamata in più ma non è stato così, sono cose che accadono nel mondo del calcio. Grazie al Colleferro prima e all'Atletico Torrenova poi, mi sono rimesso in discussione cercando di mostrare quelle che sono le mie qualità - esordisce così Simone Aniello, che poi prosegue raccontando le due esperienze che hanno caratterizzato la sua annata - Come detto ho giocato i primi sei mesi al Colleferro, una realtà importante del panorama calcistico laziale gestita da una società che sa bene la strada da percorrere. Lì infatti mi sono trovato sempre bene, sia con la dirigenza che con i compagni di squadra, poi a gennaio per problemi di lavoro sono stato costretto ad avvicinarmi a casa, così ho scelto di andare all'Atletico Torrenova. In bianconero ho disputato un ottimo percorso, grazie anche ad una squadra forte e consolidata, non è un caso se prima dello stop dei campionati eravamo in quinta posizione, in piena lotta per un posto tra le prime del girone". L'estremo difensore classe 1998 ha continuato parlando del proprio futuro: "Innanzitutto non è stato assolutamente facile restare tutto questo tempo senza calcio, purtroppo è scoppiata l'emergenza Coronavirus e per il bene di tutti abbiamo dovuto rinunciare a piaceri e passioni. Per quanto riguarda la prossima stagione dico che voglio tornare in Eccellenza, credo di poter dire ancora la mia in questa categoria. Purtroppo la scorsa estate, dopo la decisione della Valle del Tevere di non iscriversi al campionato, mi sono ritrovato un po' in difficoltà, staremo a vedere cosa accadrà nelle prossime settimane. Una cosa è certa... Voglio essere protagonista!"

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni