Cerca

l'intervista

Parioli, Lenzini: "Tante novità, giocheremo in Promozione"

Scambio di titoli tra l'ex Alma ed il Real San Basilio. New entry in società: Visconti sarà il dg e Casa il team manager

10 Luglio 2020

Parioli, Lenzini: "Tante novità, giocheremo in Promozione"

Image title

Dopo la riforma dei campionati dovuta all'emergenza Coronavirus, uno dei volti nuovi della Promozione 2020/21 sarà il Parioli Calcio. A svelarci tutti i segreti della nuova realtà capitolina è Mario Lenzini: "Abbiamo fatto uno scambio di titoli con il Real San Basilio. A loro interessava restare in Prima Categoria, mentre a noi fa molto piacere disputare la Promozione: è stata una decisione presa di comune accordo, grazie all'intermediazione di Tiziano Di Lillo, neo ds del Real che con noi ha un ottimo rapporto". Tante le novità per la realtà capitolina: "In virtù di questo cambiamento l'Alma Parioli assumerà il nome di Parioli Calcio. Ci faremo trovare pronti per disputare un campionato importante, un obiettivo che ci eravamo prefissati da quando siamo nati - prosegue - Vogliamo anche dare un seguito al settore giovanile ed alla nostra scuola calcio, che inaugureremo per il prossimo anno. Il nostro desiderio è dare luce ad un quartiere un po' addormentato per quanto riguarda l'ambito calcistico, anche a causa della mancanza di impianti sportivi utilizzabili". Nuova struttura anche per quanto riguarda la società: "Io facevo parte della dirigenza e sarò l'allenatore della prima squadra per il 2020/21, mentre Francesco Borsato sarà il dirigente. La presidenza sarà assunta da mia moglie Nadia Morotti e da mio genero Massimiliano Macrelli. Abbiamo anche un importante new entry: Marco Visconti, la scorsa stagione presidente del Monte Mario, entra nel nostro organigramma in qualità di direttore generale, con lui verrà anche Andrea Costa in qualità di responsabile dei rapporti esterni, infine il team manager della prima squadra sarà Daniele Casa, ex ds del Tirreno - chiude Lenzini - Ci siamo strutturati a dovere e stiamo allestendo una buona squadra: siamo in pieno mercato ma dovremo stare attenti viste le nuove regole e le molte retrocessioni".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE