Cerca

Mercato

L'Ostiantica fa il pieno: 11 nuovi arrivi in bianconero

Avevamo annunciato in tempi non sospetti il grande rinnovamento del club di Pollidori: nomi importanti per obiettivi ambiziosi

23 Luglio 2020

Gli 11 colpi dell'Ostiantica

Gli 11 colpi dell'Ostiantica

Gli 11 colpi dell'Ostiantica

Della grande voglia di rinnovamento in casa Ostiantica vi avevamo già parlato in tempi non sospetti con patron Andrea Pollidori (che come nella passata stagione conferma in panchina Alberto Cerrai anche in panchina insieme a Fabrizio Arabia) che ha voluto dare una scossa alla sua creatura. Dopo diversi colloqui, scelte e giocatori visionati è finalemnte arrivata per i bianconeri la quadratura del cerchio, con 11 volti nuovi da poter schierare in campo nella prossima stagione. Giocatori di alto profilo che possono davvero dare un bell'impulso alla stagione. Con un campionato con meno squadre in corsa e meno posti al sole servirà grande coesione dopo un simile rinnovamento, ma gli innesti bianconeri sono davvero dall'alto potenziale. Tre giocatori arrivano dal Fiumicino: il centrocampista De Maio, l'attaccante Pischedda ed il difensore Natalizi. Sempre dalla zona a nord di Roma arriva anche il centrocampista centrale Filippi, dal Tolfa. Due i giocatori che lasciano l'Eccellenza appena conquistata con il Centro Sportivo Primavera e si tuffano nel progetto Ostiantica, entrambi nel reparto avanzato: Masciangelo e De Santis, quest'ultimo trequartista scuola Roma ed arrivato ad Aprilia nel mercato di dicembre. Due graditi ritorni, poi, sull'esterno per l'attacco con Martini ed Agolini, mentre in difesa arriva dal Pian Due Torri Commentucci. Nuovi anche i due portieri: dall'Aprilia arriva Scarfagna, mentre dal Montespaccato Massetti. A guidare il gruppo in campo ci sarà ancora una volta il confermatissimo capitan Lembo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE