Cerca

lo speciale/1

Facciamo i gironi: Promozione, sarà così?

Dopo la pubblicazione degli organici che ufficialmente prenderanno parte al torneo cadetto abbiamo provato a disegnare i raggruppamenti

25 Agosto 2020

Facciamo i gironi: Promozione, sarà così?

Seguendo un criterio geografico che, mai come nella prossima stagione, sarà volto al risparmio delle spese nelle trasferte (nonostante il bonus per i chilometri percorsi che verrà elargito dal CR Lazio) la composizione dei prossimi gironi vedrà le formazioni della Capitale muoversi un po' di più delle altre. I punti fermi, infatti, per decretare i gruppi con le varie contendenti andranno in un certo senso a privilegiare le formazioni di provincia, accomunandole a quelle che sono più o meno distanti. Dentro e nei dintorni del GRA, invece, bisognerà fare di necessità virtù, con qualche trasferta dalla distanza significativa da colmare. Due raggruppamenti appaiono potenzialmente già chiusi anche senza l'ufficialità, quelli che dovrebbero corrispondere all'A e al B, con il girone E dominato dalla zona a sud dei Castelli e la Ciociaria, mentre C e D saranno un po' più ibridi, uno tendente al pontino, l'altro che si dividerà tra centro e litorale sud.

Girone A

Sorianese, torna in Promozione (Foto ©Sterlicchio)

Cambierà molto poco rispetto alla classica formulazione di un girone che comprende le viterbesi e le formazioni del litorale a nord di Roma. Se fosse stato presente anche il Montalto questo gruppo si sarebbe composto da solo, invece rimane un buco nel quale andrà inserita una formazione capitolina. Abbiamo scelto la Duepigreco, ma lo stesso ragionamento poteva esser fatto per Monte Mario o Parioli, entrambe della zona nord di Roma. Facile attendersi scontri già visti dato che delle 16 partecipanti ben 10 sono presenti dalla passata stagione. Ben tre le formazioni che potrebbero entrare in scena in questo girone dal comune di Fiumicino (Fregene, Palidoro e Passoscuro) tutte divise da una manciata di chilometri.


Questo il possibile girone A Bomarzo, Canale Monterano, CSL, Viterbo, Fregene Maccarese, Fuglur Tuscania, Montefiascone, Nuova Pescia Romana, Vigor Acquapendente, Ronciglione, Santa Marinella, Tolfa, Borgo Palidoro, Passoscuro, Duepigreco, Sorianese


Girone B

Vicovaro: rivedrà diversi avversari dello scorso anno (Foto ©GazReg)

Ancor più semplice da completare rispetto all'anno scorso anche questo raggruppamento. L'ingresso di nuove realtà ad est di Roma e della zona della Sabina (alle quali potrebbe unirsi anche il Setteville ndr) non dovrebbe stravolgere i piani del CR Lazio nella sua stesura. Tre le realtà della Capitale in gioco (Settebagni, Fidene e Certosa) con il Poggio Mirteto che fa aumentare di un'unità le partecipanti al campionato della provincia di Rieti, affiancandosi a BF Sport, Amatrice, Passo Corese e Cantalice. Scelte praticamente obbligate, guardando allo sviluppo della scorsa stagione.


Questo il possibile girone B Amatrice, BF Sport, Cantalice, Castrum Monterotondo, Fiano, Guidonia, Nomentum, Poggio Mirteto, Passo Corese, Vicovaro, Villa Adriana, Vis Subiaco, Fiano Romano, Zena, Fidene, Settebagni, Certosa


Girone C

Paolini, nuovo tecnico del Santa Maria delle Mole (Foto ©GazReg)

Dai Castelli al mare, passando per la Capitale. Con l'ampliamento dei gironi è questo il raggio di società che incontreranno più diversità. La BiTi (da Marino) sposta l'equilibrio geografico del raggruppamento, alla quale si affiancano dunque i profili di Vivace e, naturalmente, Santa Maria delle Mole. Potrebbero sembrare fuori luogo in questo gruppo le figure di Sporting Montesacro ed i cugini del Futbol, ma d'altronde devono (necessariamente viene da dire) giocare nello stesso girone e se il B è andato completandosi, difficilmente potranno essere inserite nel D, con prevalenza pontina. Stesso discorso vale anche per Parioli ed Aurelia Antica (Roma Nord) le quali, se i gironi fossero stati composti ancora da 18 società ciascuno, avrebbero potuto trovare posto nel gruppo A. Più a metà strada invece la Novauto, mentre Palocco, Pescatori, Morandi ed Ostiantica dovrebbero ancora proseguire a braccetto.


Questo il possibile girone C BiTi, Fonte Meravigliosa, Nettuno, Ostiantica, Palocco, Pescatori, Rodolfo Morandi, Santa Maria delle Mole, Vivace Grottaferrata, Parioli, Atletico Acilia, Novauto, Virtus Roma Club, Futbol Montesacro, Sporting Montesacro, Aurelia Antica


Girone D

Pisapia, nuovo centrocampista della Lodigiani (Foto ©GazReg)

Altro gruppo decisamente ibrido. Iniziando a spostarci verso sud abbiamo introdotto qui le squadre che appartengono alla provincia di Latina e dintorni. Non tantissime in verità (7) alle quali si aggiungono poi le limitrofe Città di Pomezia e Virtus Ardea. Monte San Biagio è il punto più a sud di un gruppo che anche in questo caso vedrà delle romane impegnate in qualche tragitto impegnativo. L'Almas, il Grifone Gialloverde, la LUISS  (ammesso che non sia ripescata in Eccellenza) ed il Monte Mario ci sono già abituate, vista la presenza nel girone A della passata stagione, soltanto che in questa potrebbero svoltare verso sud. Lo stesso vale per Lodigiani e De Rossi, che lascerebbero il D (in cui le principali realtà erano quelle ciociare) ed il C, che non sarebbe molto dissimile da quanto ipotizziamo.


Questo il possibile girone D Città di Pomezia, Montenero, Hermada, Latina Borghi Riuniti, Monte San Biagio, Nuovo Cos Latina, Nuovo Latina Isonzo, Sabaudia, Virtus Ardea, De Rossi, Giardinetti, Grifone Gialloverde, Lodigiani, LUISS, Monte Mario, Almas


Girone E

Mastrella, uno dei punti fermi del Colleferro (Foto ©GazReg)

Un po' come per l'A ed il B, anche questo gruppo non dovrebbe avere una grande difficoltà di costruzione. Ci sono quattro squadre che con l'autostrada Roma-Napoli ben vicina non dovrebbero avere grandi difficoltà di collegamento (Atletico Morena, Atletico Torrenova, Roma VIII e Torre Angela) andando a giocare con quei club che si trovano al confine tra la zona dei Castelli (Rocca Priora) e la prima propaggine della provincia di Frosinone (Colleferro ed Atletico Colleferro) fino a toccare la Ciociaria vera e propria.


Questo il possibile girone E Alatri, Anitrella, Atletico Colleferro, Bellegra, Ceccano, Colleferro, Isola Liri, Tecchiena, Real Cassino, Rocca Priora RDP, Roccasecca, Virtus Guarcino, Atletico Morena, Atletico Torrenova, Torre Angela, Roma VIII

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE