Cerca

mercato

A caccia di riscatto: Cioffi riparte da Guidonia

L'attaccante, che ha giocato anche in Albania, è un nuovo elemento della rosa a disposizione di mister Mariani

02 Settembre 2020

A caccia di riscatto: Cioffi riparte da Guidonia

Mauro Cioffi

E’ una punta centrale secondo TransferMarkt nato il 16 maggio del 1994, ed è il nuovo acquisto del Guidonia. Si chiama Mauro Cioffi ed è un volto nuovo per il calcio laziale nonostante sia nato e cresciuto a Roma. Ecco perché. “Sono un attaccante di movimento che ama giocare la palla, attaccare gli spazi e fare gol. Nel corso della mia carriera ho girato parecchio e sono uscito presto di casa. Sono andato a Crotone dove ho giocato in Primavera prima di passare al Parma che mi ha fatto cinque anni di contratto mandandomi in prestito in Serie C a Renate e poi con la Paganese. Sono andato anche all’estero dove ho giocato sei mesi in Serie A in Albania con il Vllaznia. Con il fallimento del Parma mi sono ritrovato senza contratto e sono ripartito dalla Serie D in Calabria. Ma è stato con il Bisceglie il mio anno più bello con un campionato vinto: una grande emozione. A seguire sono andato a Chieti in Eccellenza. A causa di problemi alla spalla sono stato fermo per alcuni mesi. Nella scorsa stagione sono tornato a Roma dopo tanti anni nella categoria della Promozione ed ora eccomi qui a Guidonia. Ho fatto le giovanili alla Lazio insieme a Danilo Cataldi, a Crotone avevo stretto amicizia con Alessandro Florenzi. Tutti gli allenatori che ho incontrato mi hanno lasciato qualcosa". Un commento dopo questi primi giorni di allenamento a Gallicano nel Lazio con il Guidonia? “Mi è piaciuto subito il progetto esposto dal mister Mariani, conoscevo già Fabiani (altro nuovo acquisto, ndr). E’ un bel gruppo, composto da bravi ragazzi. Sono fiducioso. Spero di fare bene e rilanciarmi".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE